POSITANO, OROLOGIO D´ORO E ANELLO DI BRILLANTI PER IL BLACK DALLO SCEICCO

0

L’accoglienza a Positano gli è piaciuta e voleva dimostrarlo. Così uno sceicco arabo, che si è fermato per due giorni con il suo yacht nei mari della perla della Costiera amalfitana, ha deciso di omaggiare di un cadeau di non poco conto Salvatore Russo, titolare del ristorante Chez Black e signora. Così alla sua partenza ha fatto omaggio di un orologio d’oro e un anello di brillanti della gioielleria londinese Harry Winston, di un valore complessivo di circa 80 mila di euro. “Siamo rimasti stupefatti quando abbiamo visto cosa ci ha fatto recapitare lo sceicco – dice Salvatore Russo -, ci capita di avere qualche riconoscimento, tipo un mazzo di fiori alla mia signora o altri tipi di regali, ma mai una cosa del genere.” Come è avvenuto questo incontro e cosa è successo con lo sceicco? “Lo sceicco , che conosco già dal 2006, l’anno scorso non è riuscito a venire e si è ripromesso di venire quest’anno come ha fatto, poi è venuto a pranzo da noi e voleva un albergo tutto suo – racconta Russo -, ma gli abbiamo dovuto spiegare che non era possibile in piena estate affittare un intero albergo, così gli abbiamo offerto la nostra villa,  la sera dopo poi alla fine della cena gli ho offerto il limoncello, cose che fanno parte della ospitalità positanese, accortenze che riserviamo da Chez Black e a Le Terrazze.” Ma cosa le ha detto lo sceicco? “Mi ha detto che mai prima di allora qualcuno gli aveva offerto la propria casa e me ne era grato, gli ho detto che a Positano gli ospiti si devono sentire come a casa loro, alla partenza poi da bordo mi ha fatto recapitare un suo regalo, ma tutto mi aspettavo fuorchè questo. Quando abbiamo aperto il pacco io e mia moglie siamo rimasti senza parole, eppure ne ho viste di cose durante la mia attività”
Michele Cinque