COSTIERA AMALFITANA STRADA CHIUSA PER CADUTA MASSI. ANCORA CAOS

0

Siamo sul posto allibiti. Strada chiusa per caduta massi  per la Sita ma aperta per le auto private, ancora disagi  per la Costiera amalfitana, ma non si vede traccia di massi. Questa mattina molti lettori si sono trovati a venire a Positano da Amalfi e Maiori nonostante il cartello che segnalasse una interruzione della strada a Furore, prima di Praiano. Ancora e sempre nello stesso posto dove da anni cadono pietre improvvise e dove si investono milioni di euro nei lavori. Si passa, a proprio rischio e pericolo, altrimenti si va per Agerola seguendo la strada dei Monti lattari poi Vico Equense, Piano di Sorrento e Positano o viceversa.  Ad intervenire sul posto sono stati questa notte i vigili del fuoco di Maiori che hanno segnalato il distaccamento di un masso, la strada al momento è interdetta ai mezzi pubblici, ma le macchine passano. Chiaramente se venisse presidiato ci sarebbe il divieto di passare anche ai privati. Positanonews.it sta sul posto a dopo aggiornamenti e foto