IO GIOCO PULITO, IL LIBRO DI ANTONIO PADELLARO PRESENTATO A VICO EQUENSE

0

Si è svolto ieri a Vico Equense presso l’Hotel Resort “Le Axidie” di Vico equense la serata: Libri sotto le stelle – condotta dal giornalista Angelo Ciaravolo, con ospite Vincenzo Iurillo – dove il giornalista italiano Antonio Padellaro ha presentato il suo ultimo libro: Io gioco puilito.

Il testo pubblicato dalla casa editrice Castoldi parla dellla disfatta del Partito Democratico, della delusione dello stesso Padellaro che negli ultimi quindici mesi ha visto sempre di più uccidere le speranze per migliorare il Nostro paese; inoltre racconta anche che il titolo non è riferito solo ed escludivamente a se stesso ma a tutti coloro cercano in Italia di seguire le regole vincendo secondo esse, avendo come obbiettivo finale, di migliorare il paese.

Durante la serata Vincenzo Iuriello ha letto anche qualche battuta del testo che ha solleticato la mia curiosità di lettore nonchè di giornalista a comperare il manoscritto; questo testo in parte autocritico non cerca di piangere sul latte versato bensì di far capire alla gente di alzare la voce e lottare per un paese migliore. Ne è esempio il pezzo sulla “monnezza” di Napoli. Una notizia che ha fatto il giro del mondo eppure, quando Padellaro intervistò Iervolino e Bassolino chiededogli come avessero fatto fino a quel momento a non accorgersi del tanfo tremendo che regnasse orami da tempo a Napoli, questi ebbero il coraggio di rispondere: la migliore cosa per Noi sarebbe dimetterci ma siccome teniamo molto al Nostro paese è ora di dimostarlo rimboccandoci le maniche.

Dalle ultime parole famose non è cambiato nulla anzi ma Padellaro non si dà pace e con questo nuovo libro cerca di aprire gli occhi anche a coloro i quali non si sono ancora accorti di quello che sta succedendo, raccontandolo in una fresca serata d’estate sotto ad un cielo illuminato dal candido bagliore delle stelle.

Francesco Toto f.toto@email.it