A Ravello una Graphic Novel per non dimenticare l’11 settembre

0

Con la sezione Passeggiate Musicali, il Ravello Festival, si propone di esplorare stili e generi musicali difficilmente inquadrabili negli schemi classici, di fornire uno spunto in più per trattenere nella memoria il ricordo delle ore trascorse nella “Città della Musica”. Il concerto del 9 luglio è sicuramente uno di questi momenti. Sul palco della Sala dei Cavalieri saliranno i Sintax Error, ensemble formato dalla chitarra di Marco Cappelli, dalle esperienze elettroniche di Daniele Ledda e dalle percussioni di Roberto Pellegrini. Il gruppo sonorizzerà una graphic novel del famosissimo fumettista statunitense, Art Spiegelman. Già autore del mitico Maus, vignettista per il New Yorker e cittadino newyorkese domiciliato in Manhattan, dopo l’attentato alle torri gemelle, disegna una serie di tavole che raccontano il “suo” Nine Eleven. Ne viene fuori un percorso catartico a fumetti, una sorta di rito esorcizzante della paura, della rabbia della confusione mentale in cui i cittadini di New York, gli americani ed il mondo intero furono sbalzati in quei terribili giorni. Nel suo lavoro grafico, Spiegelman riesce a trattare il delicatissimo argomento con profonda consapevolezza critica, conservando nel disegno e nel testo la vena ironica caratteristica del proprio tratto: autoconcessione possibile solo ad un protagonista diretto dei terribili eventi. Nel 2002 le tavole non furono pubblicate in America – giudicate troppo “estreme” perfino dal liberale New Yorker – ma solo in Germania dal settimanale Die Zeit. Le stesse tavole, lavorate dalla maestria grafica di Maria Isabel Gouverner, montate da Anne Rothshild, sonorizzate dai Sintax Error saranno raccontate, a Ravello, dalla voce dell’attore Enzo Salomone. Non solo musica e immagini, quindi, ma anche voce per una passeggiata musicale, se possibile, ancora più particolare delle altre.

 

Ravello Festival – Eventi del fine settimana

Giovedì 9 luglio, Giardini della Principessa di Piemonte, ore 18,00

Formazione – Scienza

Necessarie dimostrazioni, sensate esperienze: Galileo Galilei e il coraggio della scoperta

Incontro con

Massimo Capaccioli, Università degli Studi di Napoli Federico II

Paolo Galluzzi, Istituto e Museo di Storia della Scienza di Firenze 

La conferenza sarà preceduta da un contributo musicale del sassofonista Jerry Popolo

Ingresso libero su prenotazione

In collaborazione con Hotel Parsifal

 

Giovedì 9 luglio, Villa Rufolo, ore 21.45

Passeggiate Musicali

In the Shadow of No Towers

Tratto da una Graphic Novel di Art Spiegelman

Video di Anne Rothshild

Musiche di Marco Cappelli eseguite dall’ensemble Syntax Error

Recitante: Enzo Salomone

Posto unico € 20

 

Venerdì 10 luglio, Villa Rufolo, ore 12.00

Incontro con il direttore d’orchestra

Marc Albrecht

Ingresso libero

 

Venerdì 10 luglio, Belvedere di Villa Rufolo, ore 19.45

Musica Sinfonica

Orchestre Philharmonique de Strasbourg

Direttore: Marc Albrecht

Pianista: Lars Vogt

Musiche di Beethoven, Ravel, Dutilleux

Tribuna € 50 – Giardini € 35

 

Sabato 11 luglio, Belvedere di Villa Rufolo, ore 21.45

Progetto Grande Jazz

An evening with

Chick Corea e Stefano Bollani

Due pianoforti a confronto

Prima assoluta

Tribuna € 50 – Giardini € 35

 

Domenica 12 luglio, Villa Rufolo, ore 21.45

Musica da Camera

Il Terzo Suono

Jasna Nadles, flauto

Diego Cantalupi, chitarra

Sergio Azzolini, fagotto

Milan Vrsajkov, violoncello

Musiche di Heinichen, Mozart, Zachow, Quantz, Villa-Lobos

Posto unico € 25

Lascia una risposta