MARATONA-SPETTACOLO DI 24 ORE NON STOP DI CALCETTO

0

 

 

Vico Equense – Domani sera alle 20 ci sarà il fischio d’inizio di una particolarissima maratona di calcio a 5, presso il campetto di Moiano, in ricordo di Gennaro Apuzzo.

Una maratona-spettacolo perché concilia la partita di calcetto più lunga in assoluto, prima in Campania, con l’alternarsi di squadre di uomini e donne di qualsiasi età, dai fanciulli agli over 50, con una festa ai bordi del campetto che prevede spettacoli, musica ed animazione per bambini.

Ad organizzarla gli amici di sempre del professore di ginnastica, tragicamente scomparso lo scorso anno mentre si recava a Bergamo dove insegnava. Per l’occasione ci sarà anche la partecipazione dei “nuovi” amici bergamaschi del professore il quale, in poco tempo, era riuscito a farsi apprezzare ed amare anche nella terra in cui si era trasferito con la famiglia.

A Vico Gennaro Apuzzo era stato organizzatore ed ideatore di tantissime iniziative, soprattutto a Moiano dove ha vissuto fino a quattro anni fa, come la Sagra del Provolone del Monaco e l’Agone delle Contrade.

Lo spirito non agonistico della partita ed il clima festoso che la caratterizzerà vuole essere un ricordo affettuoso dell’amico scomparso ed una dimostrazione di stima di quanti lo hanno  conosciuto ed apprezzato, ma sarà anche un modo per tenere viva la sua memoria nello spirito di condivisione, aggregazione e di allegria che ha caratterizzato la sua vita.

Il triplice fischio finale per questa partita non stop è previsto per domenica 5 Luglio alle 20.00.

La partecipazione è aperta a tutti coloro che intendono passare delle ore in amicizia ed allegria, condividendo lo spirito non agonistico della manifestazione. 

                                                                                     Marica Esposito

Lascia una risposta