Vico Equense: Scoperta piantagione di marijuana, arrestato un 24enne.

0

Vico Equense: Coltivava droga in casa, arrestato.

di Vincenzo Maresca.

Vico Equense. Coltivava una vera e propria piantagione di marijuana nel giardino di casa, oltre a detenere migliaia di semi pronti per essere utilizzati o rivenduti. L’intervento dei carabinieri della stazione locale diretti dal maresciallo Antonio Lezzi e coordinati dal capitano Massimo De Bari della compagnia dell’Arma di Sorrento ha posto fine ad un commercio illegale e redditizio arrestando il giovane coltivatore. A finire in manette è stato il 24enne Pietro Barba, originario del posto, che nel giardino di pertinenza dell’abitazione aveva cresciuto 15 piante di canapa indiana dell’altezza ognuna di oltre due metri e mezzo. Tutte le piante erano debitamente occultate tra diversi esemplari arborei di alto fusto ed ulteriormente mimetizzate tra lamiere in ferro. Dopo il ritrovamento, i carabinieri sono passati alla perquisizione domiciliare rinvenendo all’interno dell’abitazione del 24enne circa 4mila semi di marijuana per un peso complessivo di 70 grammi, pronti per essere venduti o seminati per la produzione anche di droghe come l’hashish. Sempre nell’ambito della perquisizione i militari dell’Arma hanno trovato una dose di un grammo e mezzo di marijuana probabilmente destinata ad uso personale. L’operazione è stata resa possibile grazie ad una lunga serie di appostamenti svolti nella zona circostante. L’intero quantitativo è stato posto sotto sequestro mentre il 24enne è stato trasferito in cella di sicurezza in attesa del processo per direttissima.