NOTTE BIANCA A PIANO DI SORRENTO TUTTI I PARTICOLARI

0

Venerdì 26 giugno Piano di Sorrento ospiterà la sua prima Notte Bianca, un evento realizzato dalle associazioni ASCOM e Pro Loco con il Patrocinio della Città di Piano di Sorrento. Positanonews, quotidiano online della Costiera amalfitana e penisola sorrentina,  parteciperà all’evento, in questo articolo tutte le informazioni, nella sezione eventi penisola sorrentina tutti i dettagli.
La manifestazione offrirà a tutti l’occasione per vivere la città in orari insoliti e vederla da una prospettiva incantata ed unica: strade, piazze, negozi che prolungheranno il loro orario di apertura al pubblico, saranno avvolti dalla magia della notte bianca. Ognuno potrà partecipare con grande entusiasmo ad ogni piccolo evento nell’evento.
Per una notte Piano diventerà crocevia di appuntamenti di spettacolo e di intrattenimento di ogni tipo. Restare svegli e divertirsi dal tramonto fino a notte tarda, entrando nello spirito della Notte Bianca e godendo di tutto il fascino di un grande teatro urbano: questo è il proposito di chi sceglierà Piano in questa notte di fine giugno e la vivrà come una notte insolita.
Una città per grandi e piccini, per chi ama la musica ed il gioco, per gli appassionati del fitness e per gli instancabili dello shopping. L’iniziativa è soprattutto il risultato di un grande sforzo di enti pubblici, soggetti privati, operatori commerciali, artisti ed artefici vari dei tanti momenti previsti.
In tanti hanno risposto con entusiasmo, sono oltre 130 i negozi ed i locali che prolungheranno il loro orario di apertura e che per l’occasione offriranno ai visitatori sconti e promozioni speciali, per illuminare la notte dei carottesi e non solo; le attività che partecipano saranno facilmente riconoscibili in quanto esporranno una stella con il logo della Notte Bianca.
Ad aprire la serata alle ore 19.00 ci saranno gli Sbandieratori ed il Corteo Storico di Marino Marzano (Sessa Aurunca). Da questo momento le strade del Paese si trasformeranno per una notte in un grande palcoscenico sotto le stelle, in ogni angolo saranno presenti spettacoli ed intrattenimenti. Saranno oltre 70 gli artisti di strada, dai giocolieri, ai mimi, ai mangiafuoco, ai maghi (con lo spettacolo del campione del mondo di magia), al Body Painting con modelli decorati dal vivo. Il tutto farà confluire per una notte in un insieme sfaccettato e al tempo stesso armonico capacità artistiche, aspetti culturali, tecniche e modi di intendere l’arte e l’intrattenimento diversissimi tra loro.
Altra grande protagonista di questa notte sarà la musica, con palchi disposti un po’ ovunque e con suoni che, dalla pizzica al jazz, passando per i classici italiani e napoletani, allieteranno la serata. Ci saranno il Carosello Clown Band con repertori classici e napoletani, i Picarielli con la pizzica ed altro, i Spoon  Bag con samba e bossanova, i The Splitos con folk irlandese e british pub music, la Posteggia Napoletana, i “Non solo Gospel” in concerto, i “Dixie-Marching Band con i classici del Jazz tradizionale, la musica popolare e tradizionale della “Compagnia Daltrocanto”.
Assolutamente da non perdere le Tammorre guidate dal Maestro Marcello Colasurdo con i suoi allievi dell’Ass. Vesuvius.
Per gli appassionati del fitness lezioni di joywalk, fit boxe, bosu, spinning, life pump e pilates.
Ovviamente anche i più piccoli vivranno la loro notte speciale; a loro sarà esclusivamente dedicata un’area in Piazza della Repubblica dove dalle 18.30 potranno divertirsi gratuitamente con gonfiabili e altri giochi. A pochi passi, il Bar Nuccio inviterà tutti i bambini dai 4 ai 10 anni a diventare “Piccoli pasticcieri sotto le stelle…”, dando loro la possibilità di impastare, infornare e divertirsi dalle ore 19.30 alle ore 23.30.
Per gli amanti delle stelle la notte bianca carottese offre l’imperdibile opportunità di esser guidati all’osservazione del cielo dagli astrofili dell’Associazione Astrocampania che saranno presenti con i loro telescopi nella “Villetta Comunale S. Michele” (Parco nella traversa S. Michele, alle spalle di Piazza Cota). Chiunque potrà dare una sbirciatina al cielo sotto la loro guida esperta.
Alle ore 23.30 in attesa del concerto finale un’ulteriore esibizione degli sbandieratori sul Corso Italia.
Il momento culminante della Notte Bianca sarà poi lo spettacolo musicale che vedrà come protagonisti quattro dei finalisti di “Amici 2009” che si esibiranno in Piazza Cota alle ore 23.59: Alice, Martina, Mario e Adriano. 
Per quanto riguarda l’aspetto della viabilità dalle ore 19.00 sarà istituita un’isola pedonale in tutta la zona centrale del paese. Sarà chiuso al traffico tutto Corso Italia, parte di Via Bagnulo, Piazza Cota, Via Casa Rosa, Via San Michele, parte di Via delle Rose e parte di Piazza della Repubblica (v. cartina in allegato – area pedonale in rosso). Per la sosta dei veicoli saranno disponibili il parcheggio di Via Cavottole (raggiungibile da Via dei Platani), il parcheggio della Stazione ed il parcheggio di Piazza della Repubblica (dopo le 21,00, una volta conclusa l’animazione riservata ai bambini).
Il consiglio, però, è quello di preferire l’utilizzo dei mezzi pubblici, onde evitare di intasare le vie aperte al pubblico e vista la scarsità dei parcheggi; in tal senso la Circumvesuviana garantirà delle corse fino a tarda notte.
La Notte Bianca sarà quindi una notte da non dimenticare, un grande spettacolo al quale tutti hanno diritto di partecipare da attori protagonisti. Allora saliamo tutti sul palco!
                                                                              Annalisa Cinque

per scoprire le ultime novità ed i particolari sulla Notte Bianca http://sites.google.com/site/nottebiancapiano/notte-bianca—home