Positano News - Notizie dalla Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - CulturaNews di Maurizio Vitiello

Bari. Caterina Arcuri.

Più informazioni su

Giovedi 24  aprile 2008 alle ore 19,00, nella Galleria  “Museo Nuova Era” di Bari avrà luogo l’inaugurazione della personale dell’ artista calabrese Caterina Arcuri,  intitolata EKPHRASIS / Opere 2006-2008, curata da Tonino Sicoli, critico d’arte e direttore del Maon di Rende (CS). In catalogo testo dello stesso curatore e del critico Miriam Cristaldi.


Caterina Arcuri espone la sua più recente produzione artistica (fotografia, opere plastiche e video) “che nasconde o si svela in racconti leggeri  – come scrive in catalogo Tonino Sicoli  –  dove il corpo è sempre protagonista di una folata di sguardi e di ricordi, come in una danza del linguaggio che sfiora il significato. La figura è sfuggente similmente ad un sogno, in cui specchiarsi e immergersi. L’immagine è come un volo rapido e sospeso. E’ un attraversamento della realtà che è introiettata, smaterializzata, assunta nella sua smascherata ingannevolezza.


La Arcuri  guarda ed è guardata, posta contemporaneamente dietro e davanti   l’obiettivo, in uno spazio che è assoluto, sacro, eterno. Non rinuncia alla citazione di pose mutuate dalla storia dell’arte, dal manierismo e dalla pittura barocca, dove il gioco delle mani è sovente indicatore di precise elaborazioni retoriche. A volte siede ieratica e assente, contemporaneamente vestale e vergine sacrificale di antichi riti pagani; altrove si identifica con la “Vergine morta” di Caravaggio, che già di suo era un ossimoro, avendo Merisi preso a modello una prostituta annegata. Si ritrova se stessa guardando gli altri e la storia. Scoprendo nei dettagli le somiglianze, in un autoritratto mistico e particolarizzato”.


La  mostra  resterà  aperta  sino  al  24 maggio 2008.


Per l’occasione è stato edito un catalogo, curato dal critico Tonino Sicoli, per le edizioni “Museo Nuova Era”, contenente testi critici, apparato iconografico e nota bio-bibliografica sull’artista.


 


Scheda:


Caterina Arcuri (Catanzaro, 1963).


Professore ordinario di Pittura nell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro. È tra gli artisti più innovativi e sperimentali della Calabria.  La sua ricerca si pone, nel dibattito artistico contemporaneo, con linguaggi diversi: dalla fotografia al video, dall’installazione alle opere plastiche.


La sua attività si è manifestata, da anni, attraverso significativi eventi, mostre personali e collettive, installazioni e performances, tenute in Italia e all’estero.


 


 


Info:


Autore: CATERINA ARCURI


Titolo della mostra: EKPHRASIS / Opere 2006-2008


Spazio espositivo: Museo Nuova Era  Strada dei Gesuiti, 13 – 70122 Bari – Tel. e  fax 080.5061158


e-mail: museonuovaera@tiscali.it – www.museonuovaera.it


giorni e orari di galleria: dal lunedì al sabato, dalle 17.00  alle 20.00,  chiuso la domenica e festivi


Periodo espositivo: Bari, 24 aprile – 24 maggio 2008


Cura della mostra: Tonino Sicoli


Testi critici in catalogo: Miriam Cristalli – Tonino Sicoli


Inaugurazione: giovedi  24 aprile, ore 19.00


 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.