Positano News - Notizie dalla Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Bimba morta per soffocamento, era stata violentata

Più informazioni su

Una tragedia nella tragedia. Una bambina di quattro anni e mezzo muore per soffocamento a causa di un rigurgito, aveva mangiato una pizza. Forse era uno dei suoi pochi momenti di serenità. All’esame della salma, nel pronto soccorso dove era stata portata dai genitori, la scoperta terribile di una violenza avvenuta in passato. Sconvolti tutti gli infermieri che hanno vegliato la bambina. Nella notte i Carabinieri di Casoria hanno fermato un uomo di 48 anni, zio della bambina di 4 anni e mezzo morta all’alba di ieri per soffocamento, a causa di un rigurgito ma sul cui corpo i medici hanno riscontrato segni di voiolenza sessuale.I militari hanno interrogato ieri i genitori della piccola che si sono detti estranei alle presunte violenze. Ma, tra i vari interrogatori ad amici e familiari sarebbe subito emersa la presunta responsabilita’ dello zio, fratello della nonna. L’uomo. incesurato, nessun precedente specifico e’ stato fermato con l’accusa di violenza sessuale. Secondo gli investigatori le violenze sarebbero durate 2-3 mesi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.