Positano News - Notizie dalla Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Scuole superiori di Amalfi: eletto il Consiglio d´istituto. Confermato Bartolo Lauro

Più informazioni su

Come se l’Istituto Tecnico per il Turismo Flavio Gioia (sedi di Amalfi e Minori), entrato a far parte del raggruppamento scolastico superiore amalfitano sotto una unica dirigenza scolastica (scientifico-classico-lingustico-turistico), fosse stato atteso da tempo, data la sua valenza e la sua padronanza europea (nulla togliendo agli altri). Ed i risultati delle ultime elezioni dei rappresentanti del consiglio d’istituto unitario ne hanno dato conferma , con la presenza maggioritaria di persone provenienti appunto dal turistico. La stessa Giunta esecutica del Consiglio lo dimostra: Bartolo Lauro, presidente uscente e rientrante, Agnese Marino, Nicola Mammato (primo degli eletti con circa settanta preferenze, ma con un passo indietro per rispetto della continuità) sono i tre rappresentanti dei genitori; Maria Carmela Gambardella, dinamica insegnante in rappresentanza della categoria; Alfonso Lucibello, preparato rappresentante del personale ATA e Fabio Mansi delegato degli alunni. Nel consiglio compaiono anche due nomi nuovi per la prima volta: Luisa Capone e Raffaella de Angelis.Ed ora la scuola amalfitana attende con trepidazione l’ultimazione dei lavori all’ex seminario arcivescovile della piazza del Duomo di Amalfi per una definitiva sistemazione degli istituti superiori. Al seminario, infatti, data l’esigenza di più aule, dovrebbero essere sistemati il lingustico ed il turistico, lasciando, così, un plesso a disposizioone del classico e dello scientifico alle Grade Lunghe. La speranza dei genitori e delle nuove leve è quella di poter disporre di attrezzature e supporti per una completa e soddisfacente preparazione al passo con le moderne tecniche………….gaspare apicella

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.