Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Santa Barbara. protettrice della Marina Militare e Vigili del Fuoco

Più informazioni su

Santa Barbara, invocata contro la morte improvvisa per fuoco. I luoghi dove vengono depositati esplosivi ed armi sono detti “santabarbara”. Patrona dei minatori, degli addetti alla preparazione e custodia di esplosivi, degli armaioli. Protettrice della Marina Militare italiana, dei Vigili del Fuoco, degli artiglieri, dei genieri, dei geologi, degli stradini, dei cantonieri, dei campanari- Patrona di Corleto monforte – Montecatini terme – Rieti – Nettuno – Scandriglia – Chamois – – Santa Barbara è il capoluogo della contea omonima in California/USA – Venerata in Svizzera – Spagna – Romania – nel Nord Europa- Patrona di La Plata in Bolivia- Bolivar e Majorca-……………………………. Nacque a Nicomedia nel 273, trasferendosi, poi, con la famiglia a Scandriglia/RI verso il 287. I resti si trovano nella cattedrale di Rieti. Si festeggia il 4 di dicembre- Il nome ha il significato di straniera, quindi barbara-…………………. Esiste la chiesa di santa Barbara a Ravello in una cavità naturale ai piedi di Cimbrone- Esiste una grotta di santa Barbara a Furore dove verso il 1800 venne costruita una chiesetta. Santa Barbara è copatrona di Ravello. Un reliquario della testa di santa Barbara è custodito nel Museo del Duomo di Ravello……… I gruppi ANMI della costa organizzano nel giorno della festa una santa Messa con pranzo sociale. I Vigili del Fuoco del distaccamento di Maiori, dopo la santa Messa nella chiesa della Madonna delle Grazie, invitano il pubblico ad assistere ad alcune dimostrazioni nel piazzale della caserma maiorese, offrendo, poi, rustici e dolci con fezionati dalle consorti degli stessi Vigili….. Auguri di felice onomastico a Barbara Russo, titolare dell’Hotel Villa Romana di Minori e mamma del sindaco della cittadina- Barbara Carretta coniugata Civale- alla salernitana Barbara Stanzione – alla giovane Barbara Buonocore di Tramonti…………………. Nello stesso giorno si festeggiano: san Giovanni Damasceno – san Giovanni il taumaturgo – san Giovanni Calabria fondatore della comunità delle povere e dei poveri Servi della Provvidenza – sant’Eracle- san Melezio- sal Felice vescovo – sant’Apro – san Sirignano – santa Adreilde badessa -san Sola – sant’Annone- sant’Osmondo vescovo – san Bernardo degli Uberti – beato Pietro Pettinari – beati Francesco Galvez, Girolamo de Angelis, Simone Enpo, Adolfo Klping…………g.a.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.