Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

E´ morto stamattina Fausto Corace, segretario regionale campano del partito socialista. Il cordoglio di Ermanno Russo

Più informazioni su

È morto stamattina a Napoli Fausto Corace, 75 anni, segretario regionale campano del partito socialista. Lo ha annunciato in una nota il partito socialista italiano. Negli anni 90 ha ricoperto il ruolo di direttore generale del Ctp, è stato giovane assessore all’urbanistica nella giunta Valenzi e poi consigliere regionale della Campania dal 2000 al 2010. Il suo nome è legato alla norma che ha introdotto la doppia preferenza di genere nella legge elettorale campana. Ha lasciato la moglie Giusi Laurino, esponente del mondo della cultura cittadina e i figli Roberto, Paolo e Francesca. Il cordoglio di Ermanno Russo, assessore regionale all’Urbanistica, Demanio e Patrimonio, Assistenza sociale: “Esprimo il mio personale cordoglio alla famiglia Corace per la grave perdita che ha subìto. Ci lascia un amministratore lucido ed un politico capace, che con la sua passione e coerenza è riuscito ai interpretare al meglio in Campania la tradizione socialista al di là delle mode e delle stagioni. Ho avuto modo di apprezzare l’operato di Fausto Corace non soltanto in Consiglio regionale, dove era un piacere ascoltare i suoi interventi indipendentemente dallo schieramento di cui si faceva parte, ma anche negli anni in cui eravamo insieme all’ACTP di Napoli, lui come direttore ed io in qualità di giovane consigliere d’amministratore”. 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.