Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Arriva Bruce Springsteen. Vico Equense prepara la festa al suo Boss

Più informazioni su

Vico Equense. Bruce Springsteen è atteso nella terra degli avi. A Vico Equense sperano in una escursione in costiera della star impegnata nel concerto di giovedì a Napoli. Ad attenderlo non sono soltanto i fan ma anche i suoi parenti e i vertici dell’amministrazione comunale, che ha già preparato una targa da consegnargli ed ha, più volte, manifestato il desiderio di poter avere Bruce Springsteen in città. Nel luglio dello scorso anno una delegazione dell’associazione Pinkcadillacmusic ha consegnato nelle mani della rock star la lettera a firma del sindaco Gennaro Cinque in cui era attestato il conferimento della cittadinanza onoraria. Adesso l’obiettivo è la consegna della targa nelle mani di Springsteen, proprio a Vico Equense. Per il momento, però, non ci sono ancora notizie ufficiali sull’itinerario che farà l’artista, una volta arrivato a Napoli. Anche i suoi parenti sperano in una sua visita. A invitarlo a Vico Equense è stata la cugina Marilena Frevola durante il loro incontro a Trieste, nel 2012, in occasione del concerto. «L’ho conosciuto di persona lo scorso anno – ha raccontato Marilena – qualche minuto prima che salisse sul palco per il suo concerto, a Trieste. Mi ha accolta calorosamente con baci e abbracci, dandomi subito l’impressione di essere un napoletano dentro». Gli ho mostrato le foto che feci insieme a sua madre, sua zia e sua cugina quando quattro anni fa trascorsero qualche giorno a casa mia e, in maniera scherzosa, gli ho chiesto di venire a Vico Equense. Ho, infatti, intonato una piccola parte della canzone napoletana «Torna». Nell’estate del 2009 la mamma di Bruce, Adele Ann Zerilli, insieme alla sorella e alla nipote Christine Bruno trascorsero qualche giorno in costiera per conoscere i loro parenti italiani e visitare i luoghi d’origine della famiglia. Il nonno di Bruce, Antonio Zerilli, apparteneva a una famiglia che viveva a Vico Equense da oltre 40 anni, proprietaria del «Gran Caffè Zerilli», nella piazza principale del paese. Dal suo matrimonio con Adelina nacquero tre figlie: Dora, Ida e Adele Ann, che sposò Douglas Frederick Springsteen. Antonio Zerilli morì in America nel 1977. Infatti la sua famiglia emigrò lì, sbarcando a Ellis Island (New York) il 3 Ottobre del 1900. I parenti vicani di Bruce Springsteen sperano nel suo arrivo ma dubitano che realmente ciò possa accadere. «Durante il nostro incontro – ha spiegato Marilena – lui mi disse: “penso spesso all’idea di venire, ma come faccio?”, allargando le braccia, indicando ciò che lo circondava. E capisco benissimo che sarebbe molto complicato». Intanto cresce l’eccitazione tra i fan di Springsteen. I membri del Pinkcadillacmusic si sono dati appuntamento a Napoli, lunedì, per festeggiare l’anniversario dell’associazione. 

 

Ilenia De Rosa Il Mattino

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.