Positano News - Notizie dalla Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - CulturaNews di Maurizio Vitiello

Campobasso. Museo dei Misteri. Incontro sul tema “Dal Mithraismo ai Culti Urbani della Fecondità”.

Più informazioni su

Domenica 19 Maggio 2013, alle ore 11.00

incontro sul tema “Dal Mithraismo ai Culti Urbani della Fecondità”,

moderato  da Maurizio Vitiello, con introduzione di Liberato Teberino

e interventi di Stefano Arcella, Amerigo Iannacone, Carlo Spina

al “Museo dei Misteri”, Via Trento, 3 – Campobasso. 

 

Domenica 19 Maggio 2013, alle ore 11.00, al “Museo dei Misteri” (Via Trento, 3 – Campobasso; 328 5556549 – 320 9303679 – info@misterietradizioni.com  – museo@misterietradizioni.com  –  www.misterietradizioni.com) incontro sul tema “Dal Mithraismo ai Culti Urbani della Fecondità”, moderato dal sociologo, critico d’arte e docente della “Fondazione Humaniter” di Napoli Maurizio Vitiello, con introduzione dell’architetto Liberato Teberino e interventi del giornalista Stefano Arcella, dello scrittore Amerigo Iannacone, dell’avvocato-ecologista Carlo Spina.

Nell’occasione , in particolare, si presenteranno dello scrittore e saggista Stefano Arcella, il libro “I Misteri del Sole. Il culto di Mithra nell’Italia Antica”, Controcorrente, Napoli, 2002, e il saggio “Un culto della Fecondità nei Quartieri Spagnoli di Napoli fra religiosità popolare e degrado sociale”, in AA.VV., Centralità Marginali. Cinque saggi di antropologia urbana, Controcorrente, Napoli, 2010.

Reading di Aldo Spina.

Ingresso libero. 

 

Scheda sui libri: 

Stefano Arcella, I Misteri del Sole. Il culto di Mithra nell’Italia antica, Controcorrente, Napoli, 2002.

I Misteri del Sole tratta del culto di Mithra – dio di origine indo-iranica – in età imperiale romana, fra il I e il IV secolo d.C. Oltre al profilo storico sui tempi, modi e canali di diffusione del culto in tutto l’Impero, il libro tratta, soprattutto, l’aspetto misterico, l’esperienza di realizzazione interiore che i seguaci del culto vivevano attraverso i 7 gradi di iniziazione. La tauromachìa, i culti del Sole e della Luna, l’aspetto astrologico, sono i temi che completano lo studio del nucleo centrale di questa religione. 

 

AA.VV., Centralità Marginali. Cinque saggi di antropologia urbana, Controcorrente, Napoli, 2010.

Il centro è la città, la metropoli mondiale, il margine è la sua periferia, rappresentabile in termini spaziali quanto simbolici. Pur se in entrambi i sensi, invasione dello spazio e minaccia all’ordine centralizzato, sembra che il margine rivendichi la sua volontà di non essere relegato oltre il confine degli eventi significativi. La città, nella sua crescita smisurata e nella celebrazione della propria individualità, esprime a sua volta l’originario dissenso nei confronti del sistema nazionale. Perché la metropoli solo parzialmente è sintesi dei valori di un paese, mentre sempre più spesso è espressione solo di se stessa. Ma oggi, con la dissoluzione del concetto di città, è possibile che le sue manifestazioni marginali costituiscano il consequenziale prosieguo di questo processo, sì da far risultare le attuali categorie interpretative inadeguate a dare ordine al divenire della storia? È questa la domanda fondamentale che riecheggia attraverso i saggi e, su questa, da diverse prospettive, si confrontano i cinque autori di questo libro.

 

Scheda sull’autore:

Stefano Arcella è un saggista, studioso delle religioni misteriche nel mondo greco-romano e, in particolare, dei Misteri romani di Mithra. Ha collaborato e collabora con varie riviste culturali quali La Cittadella (Messina), Vie della Tradizione (Palermo), Betìle (Cagliari), L’Alfiere (Napoli). E’ docente di Storia dell’esoterismo occidentale e di “metodica steineriana” presso la Fondazione Humaniter di Napoli.

Tra le sue pubblicazioni: Religiosità e presenza politica degli Orazi fra il VI e il IV secolo a.C., in Ricerche sull’organizzazione gentilizia romana (a cura di G. Franciosi), II, Ed. Jovene, Napoli, 1988; I Fabi e la tradizione annalistica, in Ricerche sull’organizzazione gentilizia romana (a cura di G. Franciosi), III, Jovene, Napoli, 1995; I Misteri del Sole. Il culto di Mithra nell’Italia antica, Controcorrente, Napoli, 2002; Un culto della Fecondità nei Quartieri Spagnoli di Napoli fra religiosità popolare e degrado sociale, in AA.VV., Centralità Marginali. Cinque saggi di antropologia urbana, Controcorrente, Napoli, 2010; Pio Filippani Ronconi fra Zarathustra e Mithra, in AA.VV., L’Orientalista guerriero. Omaggio a Pio Filippani Ronconi, Edizioni Il Cerchio, Rimini, 2011.

 

 

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.