Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

La mappa interattiva dei gatti: presentiamo i nostri a-mici al resto del mondo!

Più informazioni su

Di Tiziana Taboga

 

Amate i gatti e volete far conoscere il vostro peloso paffutello al resto del mondo? Create la sua scheda nella Cat Map, la mappa interattiva dei gatti che popolano il pianeta! Potete inserire foto e dati dei vostri cari a-mici, ovvero nome, colore, genere, luogo, e contribuire ad ampliare la mappa felina globale! Oppure dilettatevi con l’esplorazione della mappa e filtrate la ricerca dei gatti già presenti in base alle vostre preferenze.

L’iniziativa è nata a Londra, per mano (dovremmo forse dire per zampa?) della Zoological Society of London, per fare un censimento online dei gatti domestici che vivono nella capitale britannica. Proprio come un gatto, sempre curioso e alla scoperta di nuovi territori, il progetto ha oltrepassato i confini inglesi e si sta diffondendo rapidamente in tutto il mondo. Al momento i gatti iscritti sono circa 11188 e appartengono a paesi nei cinque continenti. Il contatore è in continuo aggiornamento!

Inoltre, l’idea della Cat Map vuole convogliare l’attenzione anche sui felini superiori, le tigri, e in particolare sul “Tiger Territory”. Si tratta della nuova area riservata a questi animali nello Zoo di Londra, London Zoo. È cinque volte più grande della precedente ed è stata curata nei minimi particolari per soddisfare perfettamente le esigenze delle tigri. Dal 22 marzo, il pubblico potrà proiettarsi nel caldo habitat indonesiano ricreato nella fredda Londra e osservare le tigri che giocano nell’acqua o si rilassano nelle tane. Il Tiger Territory permetterà anche di studiare da vicino questi felini e cogliere importanti aspetti relativi alla loro vita e sopravvivenza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.