Positano News - Notizie dalla Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Si può dare di più!!!

Più informazioni su

Push! Left! Push! Left!…un altro passo verso l’aspirato titolo di Campioni! Infatti, dopo il buon 3’ posto nella cat.640 kg conquistato il 18 dicembre scorso, domenica 15 gennaio i ragazzi della Lubrensis sono riusciti a piazzare un ottimo 2’ posto nella 600 kg e un altro buon 3’ posto nella 720 kg.
Due gare queste, che hanno messo in luce ancora di più gli evidenti miglioramenti della compagine massese, che domenica mattina, nel palazzetto di Cento, sono riusciti a piazzare nella cat.600 kg, per la prima volta nella loro storia, un ottimo 1’ posto di girone. Pozione guadagnata grazie ad un’ ottima prestazione degli otto atleti massesi che sono riusciti addirittura a strappare un meritatissimo punto ai più titolati campioni dei Cobra per poi però cedergli a malincuore la vittoria finale dopo due gran belle e dure tirate.
Non da  meno poi, è stata la prestazione pomeridiana avuta con la cat.720 kg. Partiti non molto bene, visti anche i tanti, all’incirca 50, kg di handicap, i tiratori della Lubrensis, una volta assestati, ottengono un buon 4’ posto di girone. Posizione che gli basta per passare il turno e andare a sfidare in semifinale i campioni dei Cobra, perdendo dopo una sfida all’ultimo respiro per poi piazzarsi in conclusione terzi dopo un’emozionantissima sfida con la seconda rappresentativa dei Campioni in carica, il Cobra S.Vittoria. Insomma, è evidente ormai,come ha dichiarato anche il presidente della Lubrensis Sandro Gargiulo, che quella della posizione iridata, è solo una questione di tempo visto il continuo impegno e la continua passione che anima questo ammirevole gruppo di ragazzi.
Una passione che però ha bisogno anche di un notevole sforzo economico, a parte quello fisico più evidente. Motivo per cui molto probabilmente la Lubrensis salterà la trasferta di Cuneo valida per il ritorno della cat.640kg dove gli atleti massesi dovrebbero difendere, se non migliorare, il buon 3’ posto ottenuto nella gara di andata del 18 dicembre. Ogni trasferta per esempio, comporta una spesa di circa 3-4 mila€, che vanno ad affiancarsi a tutte le altre spese quali attrezzature,visite mediche,pedana,mondiali in Scozia,etc … tutte spese che avrebbero bisogno di un “enorme” aiuto economico! Ciò nonostante però, la Lubrensis esprime riconoscenza a tutti i sostenitori ed invita tutti ad accompagnarli nelle gare di Cento del 29 gennaio e chissà, la finale della 640 kg di Cuneo del 12 febbraio.

Luca Gargiulo

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.