Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

conferenza stampa

Più informazioni su

NASCE PODIO, L’AVATAR CHE ACCOMPAGNA I PICCOLI PAZIENTI

NELLA CURA QUOTIDIANA DEL DIABETE

Il prossimo martedì 20 dicembre, presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli, sarà presentato PODIO: il primo portale interattivo per supportare il paziente diabetico giovanile e le famiglie nella cura quotidiana della malattia

 

 

Dalla collaborazione tra l’Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II” e la Eli Lilly, è nato PODIO (Portale Orientato Diabetologia Infantile Ospedaliera), il primo portale che fornisce in modo interattivo e personalizzato le informazioni e gli strumenti per migliorare il percorso di cura del paziente diabetico giovanile. PODIO rappresenta una community a disposizione dei pazienti e delle famiglie. Dialogando con un avatar, è possibile comunicare direttamente con i medici, avere accesso al primo soccorso, e ricevere informazioni sulle strutture del territorio sensibili alle esigenze dei piccoli pazienti, quali scuole, palestre e ristoranti. Le famiglie potranno utilizzare PODIO direttamente dal computer e dal loro smartphone.

 

Il prossimo martedì 20 dicembre alle ore 11, presso la Direzione Generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria “Federico II”(Ed.11/H), nel corso di una conferenza stampa, sarà presentato il progetto e si discuterà dei benefici che PODIO offrirà a medici, pazienti e famiglie, valutando, in prospettiva, il possibile impatto del progetto sul Servizio Sanitario Regionale.

Alla conferenza stampa interverranno:

 

          Giovanni Canfora, Direttore Generale dell’AOU Federico II

          Maurizio Guidi, Responsabile Affari Istituzionali Eli Lilly Italia

          Adriana Franzese, Responsabile Settore Funzionale di Diabetologia Pediatrica e Referente del Progetto PODIO per l’AOU

          Nicoletta Gasparini, Pediatra di libera scelta

 

Il presente vale come invito a partecipare

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.