Positano News - Notizie dalla Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - CulturaNews di Maurizio Vitiello

Campobasso. Sala Alphaville. Zampognorchestra

Più informazioni su

 

Dopo il grande successo di Scapoli (IS) e Riccia (CB) la Zampognorchestra torna in scena col suo particolarissimo spettacolo a Campobasso!

 

 

 

Venerdi’ 21 Ottobre 2011, ore 21.00

 

SALA ALPHAVILLE

 

Via Muricchio, 1

 

Campobasso, Italy

 

Ingresso unico: 5 Euro

 

Zampognorchestra

 

un’idea di Giuseppe “Spedino” Moffa

 

Un’ ”orchestra” così non si era mai vista!

 

Composta da Giuseppe Moffa, Aldo Iezza, Antonello di Matteo e Christian Panichella, la Zampognorchestra all’apparenza potrebbe sembrare un quartetto, e’ vero, ma se (simpaticamente) consideriamo che ogni zampogna emette anche quattro suoni contemporaneamente, puo’ bastare chiudere per un attimo gli occhi per percepirla come un ensemble di dodici o sedici elementi.

 

La Zampognorchestra nasce infatti dalla voglia di sfruttare al massimo le sonorita’ della zampogna, uno strumento spesso considerato limitato dal punto di vista melodico e armonico, che l’ensemble dimostrera’ invece straordinariamente malleabile e senza eguali.

 

Prendendo spunto dalla prassi esecutiva tradizionale di tutta la penisola, la Zampognorchestra suona diverse tipologie di zampogne (6 palmi, 25 molisana 30 zoppa e ciaramelle) ed esegue brani originali e arrangiamenti di musiche di generi diversi, per dar vita a concerti dall’alto impatto sonoro, in cui si spazia dalla musica classica al rock.

 

Vera e propria novita’ assoluta nel mondo della musica, la Zampognorchestra si esibisce in teatri, chiese e… per strada: il palcoscenico di sempre per uno zampognaro.

 

Per contatti: zampognorchestra@gmail.com 3479637091

 

Zampognorchestra

 

In rock we trust!

 

 

 

 

 

[Dal lancio-stampa ricevuto: segnalazione di Maurizio Vitiello.]

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.