Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Giù le mani dal parcheggio Correale a Sorrento, da Positanonews proposta di azionariato popolare

Giù le mani dal parcheggio Correale a Sorrento, da Positanonews proposta di azionariato popolare . I privati non vedono l’ora di mettere le mani su questo affare , un project financing su una delle poche opere redditizie per la collettività in Penisola Sorrentina, con la possibilità di mettere le mani sullo sviluppo futuro della mobilità […]

Più informazioni su

Giù le mani dal parcheggio Correale a Sorrento, da Positanonews proposta di azionariato popolare . I privati non vedono l’ora di mettere le mani su questo affare , un project financing su una delle poche opere redditizie per la collettività in Penisola Sorrentina, con la possibilità di mettere le mani sullo sviluppo futuro della mobilità nella città del Tasso, insomma si potrebbero gestire i flussi di milioni di persone che arrivano nel corso degli anni al porto turistico più frequentato della Campania , e al pubblico andrebbero le briciole. In parole povere al momento si vede solo la superficie, non vi è solo un guadagno nel parcheggio e negli ascensori, che è pure tanto, a anche in tanti altri potenziali sviluppi futuri , immaginate che significa mettere le mani su questo collegamento per il futuro. Allora da Positanonews, voce della Penisola sorrentina dal web, numeri alla mano, giunge la proposta di Luigi Esposito, se la Regione Campania e il PD da Napoli fiancheggia in qualche modo i privati, avallandoli, c’è la gente che può riscattare l’opera .Azionariato popolare, questa è una delle  soluzioni, come ci propone Luigi Esposito. Per raggiungere i 4 milioni ogni cittadino residente ha diritto ad acquistare una quota da 235 euro.
Tutte le quote invendute possono essere acquistate sempre dai residenti che ne fanno richiesta. Se politica e interessi affaristici si alleano trasversalmente, allora spetta al popolo riappropriarsi dell’opera più proficua che ci possa essere. Il guadagno è assicurato finchè esiste Sorrento e finchè esiste il turismo e, salvo cataclismi, ci sarà per decenni.. i cittadini che pagano la quota di azionariato potrebbero avere enorme agevolazioni nel parcheggio o negli utili, ma almeno non darebbero in mano a dei privati un’opera pubblica che deve rimanere pubblica, anche se gli interessi in campo sono grossissimi noi di Positanonews ci schieriamo con i cittadini

Più informazioni su