Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Massa Lubrense: Gestiva abusivamente sala giochi e scommesse on-line, denunciato 22enne di Pollena Trocchia.

Più informazioni su

Massa Lubrense: Sequestrata sala giochi abusiva.

di Vincenzo Maresca.

Massa Lubrense. Gestiva una sala giochi nel centro di Sant’Agata sui due Golfi, frazione di Massa Lubrense, senza alcuna licenza di esercizio, inoltre aveva allestito un internet point attraverso il quale permetteva ad adulti e ragazzi di scommettere on-line illegalmente in assenza delle previste autorizzazioni di pubblica sicurezza. Multato con una sanzione di 1.032,00 euro e denunciato in stato di libertà si è visto sequestrare tutte le apparecchiature informatiche mentre il parere per la chiusura dell’esercizio spetterà al Comune di Massa Lubrense. E’ successo a Sant’Agata sui due Golfi, protagonista un 22enne di Pollena Trocchia che da tempo sfruttava la febbre del gioco per attirare avventori e scommettitori in una saletta però mai denunciata per l’attività di sala giochi. A scoprirlo sono stati i carabinieri della stazione di Massa Lubrense diretti dal maresciallo Giacomo Sammartano e coordinati dal capitano Massimo De Bari della compagnia dell’Arma di Sorrento, coadiuvati dai caschi bianchi della polizia municipale e da personale dell’Asl Na3sud nell’ambito di una serie di controlli per la prevenzione del gioco d’azzardo. All’interno della sala giochi non dichiarata il 22enne aveva a sua volta allestito un internet point utilizzando quattro computer che collegati alla rete informatica consentivano agli scommettitori di giocare di azzardo con sistemi on-line come il poker. L’attività di scommesse attirava ogni giorni un notevole afflusso di avventori tra adulti, ragazzi e studenti che venivano richiamati dalla illecita attività di accettazione e raccolta del gioco on-line con vincite in denaro attraverso le postazioni informatiche di ultima generazione con le quali venivano effettuate le transazioni economiche ed inviate le scommesse. Al vaglio degli inquirenti c’è ora la documentazione extracontabile per le contestazioni ai fini fiscali.

 

 

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.