Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Roma – Napoli 0 – 2. Gli azzurri espugnano l´Olimpico e continua il sogno scudetto. Video

Più informazioni su

Tutti incollati alle TV in costiera amalfitana e penisola sorrentina come nel resto della Campania e fra questi noi di Positanonews che abbiamo realizzato anche uno dei blog più visti fra quelli sportivi con centinaia di articoli che vi invitiamo a leggere.

Nel secondo anticipo della 25esima giornata di Serie A, il Napoli espugna l’Olimpico battendo la Roma per 2-0 con una doppietta di Cavani, che sale così a 20 gol in campionato. Ranieri, privo degli squalificati Burdisso e Mexes, parte a sorpresa senza Menez e Totti, con Borriello unica punta e Rosi esterno basso. Mazzarri non ha Grava e Vitale ma espone i suoi gioielli (Hamsik, Lavezzi e Cavani). La Roma ha una buona partenza ma è poi il Napoli a prendere il pallino delle operazioni, anche se la miglior occasione del primo tempo è per i giallorossi: Vucinic dialoga con Simplicio, entra in area ed esplode il destro trovando De Sanctis pronto all’appuntamento.

Il Napoli esprime più gioco e qualità, senza però concretizzare una certa superiorità di manovra. Julio Sergio non è certo impeccabile ma viene chiamato poco all’intervento. Nell’intervallo, le telecamere di Sky pizzicano un diverbio tra Rosi e Lavezzi (con l’argentino che sembra sputare). Nella ripresa Ranieri fa entrare Menez ma è il Napoli a passare al 4′: Lavezzi legge il taglio di Hamsik, Juan lo tocca in area e per Bergonzi è rigore.

Batte Cavani, il pallone fa la carambola e riesce, e lo stesso bomber ribatte in gol (non fosse già entrato, sarebbe stato da invalidare). La partita si incattivisce, fioccano le ammonizioni, la Roma comincia a premere sul serio ma senza trovare sbocchi. De Sanctis al 30′ respinge coi pugni su Menez ma è il Napoli a rischiare il bis subito dopo: Lavezzi, in posizione regolare, si fa anticipare da un super Julio Sergio e Cavani spedisce alto il tap-in. Il bomber, però, si riscatta al 38′, infilando al volo il cross di Cannavaro per il 2-0 che consacra i campani come veri anti-Milan e affossa le ambizioni di scudetto dei padroni di casa.

RIVIVI LA DIRETTA LIVE NELL’ARTICOLO IN NEWS SPORTIVE DI POSITANONEWS

 

TUTTE LE NOTIZIE DEL NAPOLI CALCIO CON CENTINAIA DI ARTICOLI VIDEO NEWS E ANCHE ALTRE SPORTIVE OLTRE CHE SU POSITANONEWS SUL BLOG DI POSITANONEWS DI MICHELE DE LUCIA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.