Positano News - Notizie dalla Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Villa Cimbrone unisce personaggi di epoche diverse nel libro di Michael Holroyd:A book of secrets

Più informazioni su

Ravello Amalfi Coast. La Città della Musica al centro della letteratura oltre che del turismo della costiera amalfitana con l’ultima opera dello scrittore Michael Holroyd uscita in libreria negli Stati Uniti D’ America e Inghilterra questo mese ( Michael De Courcy Fraser Holroyd nato a Londra nel 1935 è uno dei più importanti scrittori inglesi presidente per anni della società degli autori, Ndr )    Nel libro di Michael Holroyd “A book of secrets” Villa Cimbrone è al centro delle storie di personaggi di epoche diverse. La biografia racconta infatti la storia di tre donne il cui filo conduttore è per l’appunto la Villa che fu di Lord Grimthorpe fino al 1960. La prima vicenda narrata è quella di Eve Fairfax,la fidanzata del secondo Lord Grimthorpe che comprò la dimora nel 1904.  Il nobile inglese commissionò anche un busto a Rodin ma non potette sostenerne la spesa. Eve comunque non si sposò mai e vagabondò ,soggiornando in diverse dimore inglesi. La seconda donna su cui si concentra l’interesse del biografo è Catherine Till che ritiene in maniera fondata di essere la figlia dell’unico figlio di Lord Grimthorpe, Ralph e per questo compie un viaggio in italia, soggiornando anch’essa a “Villa Cimbrone”. L’ultima protagonista al centro delle vicende narrate dall’autore è Violet Trefusis, una scrittrice conosciuta più per la sua storia d’amore con Vita Sackville che per i suoi romanzi. Figlia di Alice Keppel, amante di Edward VII, si suppone sia figlia del Re anche se più  probabilmente è erede di Lord Grimthorpe. Villa Cimbrone non offre comunque risposte a nessuno dei tre personaggi che hanno legato il proprio destino alla dimora ravellese.

Valeria Civale

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.