Positano News - Notizie dalla Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Mancini accusa: “Da Sarri insulti omofobi. E’ un razzista, si deve vergognare. Non dovrebbe stare nel mondo del calcio”

Più informazioni su

Non c’è spazio per le analisi, non stasera. Roberto Mancini è una furia al fischio finale, e non per il risultato che parla a favore dell’Inter sul Napoli. Il tecnico interista racconta ai microfoni di Rai Sport cosa ha provocato la sua espulsione. E lascia tutti di stucco. “Per il battibecco finale dovete parlare con Sarri: è un razzista, gente come lui non dovrebbe stare nel calcio. Mi ero alzato per chiedere qualcosa al quarto uomo, lui mi è venuto contro dandomi del frocio e del finocchio. Se lui è un uomo, allora sarei ben contento di esserlo”. Non vuole parlare di calcio, l’allenatore nerazzurro. Vuole solo sfogarsi. L’amarezza del Mancio è inarrestabile. “Si deve vergognare, ha sessanta anni. Il quarto uomo era lì, ha sentito tutto. Si può anche litigare in panchina ma quello che ha fatto lui è una vergogna. Sono andato a cercarlo dopo, ha provato a chiedermi scusa ma deve vergognarsi. Uno come Sarri in Inghilterra non potrebbe nemmeno mettere piede su un campo di allenamento. Si deve vergognare. Se volte parlare della partita parlatene con Sarri, sono troppo nervoso”. (Repubblica.it)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.