Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Costiera amalfitana per il concerto di Bocelli a Scala sit in degli operai della Comunità Montana

Più informazioni su

Scala, costiera amalfitana. Da una parte l’atteso spettacolo di stasera del tenore Andrea Bocelli, dall’altra la disperazione dei dipendenti della Comunitá montana “Monti Lattari”. Quarantatrè impiegati tecnico-amministrativi e ottanta operai idraulico forestali che da due mesi non percepiscono stipendio. E che, a questo punto, sono sull’orlo della disperazione. Le due facce di una stessa medaglia, l’una ricca e sfarzosa, rappresentata dalla rassegna “Scala incontra New York”, l’altra demoralizzata e angosciata, che verranno a contatto proprio oggi. Perché i dipendenti hanno deciso, non a caso il giorno in cui si celebra l’evento principale della kermesse con l’esibizione del famoso tenore in Piazza Duomo a Scala, di inscenare un sit in. Un corteo per esternare tutta la rabbia e il malcontento delle famiglie che rischiano di trovarsi senza reddito, impossibilitate a soddisfare qualsiasi esigenza, anche quelle improcrastinabili. Non ci sará, comunque, nessun eccesso, in quanto gli organizzatori tengono a sottolineare che si tratterá di “una manifestazione pacifica”, che si svolgerá lungo il tratto stradale che va dal bivio di Scala a Ravello. Insomma la decisione di scendere in piazza è stata presa per «sensibilizzare l’opinione pubblica, gli organi di stampa e le autoritá sulle gravi problematiche che da due anni a questa parte affliggono i lavoratori di questa e delle altre Comunitá montane della Campania». Gaetano de Stefano

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.