Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Salerno. Tentano di rubare liquori in un supermercato. Scoperti, prendono a bottigliate il direttore: preso 18enne

Più informazioni su

Salerno. Scoperti mentre rubano liquori, tentano la fuga e lanciano una bottiglia di whisky contro il direttore dell’esercizio commerciale che finisce al Ruggi. In manette un 18enne rumeno, K.B., autore in passato di altri tre furti. Attimi di tensione nella tarda mattinata di ieri all’interno del supermercato Etè nella Galleria Mediterranea, in via San Leonardo. Due stranieri mentre tentavano di rubare alcune bottiglie di liquori sono stati scoperti e nel tentativo di fuga si sono scontrati con il direttore del supermercato che ha avuto la peggio finendo in ospedale. Durante la fuga, infatti, uno dei due malviventi gli ha scagliato contro una bottiglia di liquore colpendolo al volto. All’esterno del supermarket c’era un poliziotto in borghese che è riuscito ad acciuffarne uno dei ladri mentre il complice è riuscito a scappare. Successivamente si è appreso che la persona bloccata dalla polizia è un rumeno di 18 anni K.B. arrestato tre volte per furto in flagranza negli ultimi sette mesi. Furti compiuti nel Napoletano, nel Casertano e nel Salernitano. Prima di rubare le bottiglie di whisky nel supermercato di via San Leonardo il 18enne aveva rubato da un vicino negozio sportivo un cappellino riuscendo ad eludere il sistema anti taccheggio. Il 18enne rumeno, arrestato per rapina, sarà processato questa mattina per direttissima. Caccia aperta al complice. (Metropolis)  

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.