Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Nasce Italia Unica a Vico Equense

Più informazioni su

Vico Equense abbraccia la ricetta di Italia Unica. Il Movimento politico fondato dall’ex ministro Corrado Passera ha aperto una sua porta (una cellula territoriale) a Vico Equense per iniziativa di Francesco Saverio Buonocore, Consiglio Cannavale e Giuseppe Cioffi. “Vico Equense – scrivono i promotori – merita di più. In un momento critico per la vita del Paese, con la crisi che minaccia la coesione sociale e la tenuta del sistema, è necessario avere una classe dirigente con idee chiare e principi saldi. Una classe dirigente che ponga i problemi dei cittadini al centro del dibattito politico e proponga soluzioni radicali per risolvere seriamente i problemi. Con questo spirito nasce a Vico Equense una cellula di Italia Unica, una associazione politica aperta a tutti che, in coerenza con la linea nazionale intende perseguire, localmente, un radicale cambio di marcia nella gestione della cosa pubblica. Vico Equense, come tanti altri centri di medio-piccole dimensioni, sta soffrendo enormemente i colpi di coda di una crisi che è lungi dall’esser passata, a dispetto di quanti, illusoriamente, vedono segnali di “uscita dal tunnel” che però sui territori non sono riscontrabili. La manifattura locale è sempre a rischio desertificazione. Il centro della città vede chiudere giornalmente molte attività commerciali, i giovani in cerca di occupazione non nutrono più speranza nel futuro. Vico Equense necessita di un programma unico, di un programma politico nuovo che cancelli le logiche con cui è stata amministrata fino ad ora la cosa pubblica. Italia Unica è il solo progetto politico che ha oggi le carte in regola per riuscirvi.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.