Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

GEMELLAGGIO fra CETARA e CERIALE (SV): due sponde dei Mediterraneo

Più informazioni su

Cetara, Costiera amalfitana Al termine di un percorso avviato negli ultimi due anni, con incontri e visite fra i rappresentanti delle due amministrazioni locali, i consigli comunali di Cetara e Ceriale hanno deliberato nei mesi scorsi di stipulare un gemellaggio e sancire il particolare legame esistente fra le due località bagnate dal Mediterraneo. Ceriale, in provincia di Savona, è un comune della costa ligure che ha accolto, dagli inizi degli anni Trenta, un buon numero di cetaresi emigrati alla ricerca di lavoro. La riconosciuta abilità dei pescatori cetaresi favorì l’avvio e l’espansione di quelle attività in quella parte del territorio ligure che comprende anche i limitrofi comuni di Loano e Borghetto S. Spirito, anch’essi destinatari di un flusso migratorio. Da tempo, in collaborazione con un comitato locale, era stato avviato un percorso che ha condotto poi alla formalizzazione del rapporto di gemellaggio. Sabato 4 ottobre, alle ore 16,30, nella sala polifunzionale ‘M. Benincasa’, il sindaco di Cetara, Secondo Squizzato e il sindaco di Ceriale, Ennio Fazio, sottoscriveranno l’atto di gemellaggio per impegnarsi a sviluppare le relazioni e gli scambi culturali ed economici fra le due comunità. Un gruppo di abitanti di Ceriale, in parte di origine cetarese, sarà presente alla cerimonia, a cui farà seguito la partecipazione alla processione, per le vie cittadine, del simulacro di San Francesco d’Assisi, compatrono di Cetara e patrono d’Italia. Sono previsti altri momenti di incontro e di festa con il coinvolgimento della comunità locale.

 

Siamo particolarmente felici di poter avviare questa nuova esperienza di gemellaggio – dichiara il sindaco Secondo Squizzato – E’ importante mantenere vivo il legame già esistente fra le due località. Anche questo gemellaggio, dopo quello ormai ultra decennale con la località francese di Sète, è un gemellaggio sentito, perché unisce storie, economie ed identità molto simili fra le due comunità italiane affacciate sul Mediterraneo. Chiederemo la collaborazione del  nostro Forum comunale, guidato dalla presidente Claire Pappalardo, e della Pro Loco, diretta dal cavaliere Antonio De Santis, per mettere in atto iniziative di scambio  fra le due realtà. Daremo il benvenuto ai rappresentanti dell’amministrazione comunale di Ceriale, il sindaco Ennio Fazio e l’assessore Marinella Fasano – conclude il sindaco di Cetara – mostrandogli la bellezza della nostra Costiera, patrimonio dell’Umanità. Siamo certi che potremo imbastire un proficuo rapporto di collaborazione con gli amici di Ceriale nel segno di una rinnovata fraternità .”                                       

                                                                       PROGRAMMA

Sabato 4 ottobre, ore 16,30 – Sala polifunzionale ‘M. Benincasa’

                       Cerimonia di sottoscrizione dell’atto di gemellaggio

                    

                        Ore 18,00 – Partecipazione della delegazione del comune di Ceriale

            alla processione del simulacro di San Francesco d’Assisi, compatrono di Cetara

 

Domenica 5 ottobre, ore 19,30, Piazza S. Francesco –

NAPULITANAMENTE – momento musicale proposto dall’Associazione CETARA IN MUSICA.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.