Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

SAgnello/ Alimentazione nelle scuole Convegno lunedì al Comune Diffusi i dati sul grado di soddisfazione

Più informazioni su

Prevenire e combattere i disturbi alimentari nei bambini, partendo dalla scuola. Questo l’obiettivo del convegno organizzato dalla Cooperativa “Quadrelle 2001” che fornisce il servizio mensa alle scuole cittadine e dal Comune di S. Agnello. L’iniziativa è fissata per lunedì 19 maggio alle ore 15,30 nella sala consiliare. Nell’occasione saranno anche resi pubblici i risultati di un questionario diffuso tra i piccoli studenti, docenti e genitori delle scuole di S. Agnello per valutare il grado di soddisfazione del servizio e gli eventuali correttivi da adottare da parte dell’ufficio preposto e dall’amministrazione comunale. All’evento partecipa, tra gli altri, la dottoressa Clotilde La Stella, nutrizionista e responsabile, nell’ambito dell’Asl Napoli 3 sud, della stesura dei menu per le scuole. I genitori avranno un’occasione imperdibile per confrontarsi con chi giorno per giorno decide quello che i bambini devono mangiare. “ Quello avviato è un percorso che parte da lontano – ha detto il sindaco Sagristani – e punta in modo costante a migliorare la qualità del servizio mensa con controlli mirati, periodici e costanti che l’ufficio scuola effettua. Inoltre, con questa iniziativa, vogliamo fornire a genitori ed ai bambini strumenti per un approccio scientifico al tema dell’alimentazione. Solo dei fruitori consapevoli del servizio possono interloquire, in modo anche critico, ma positivo con l’amministrazione ed i soggetti preposti a fornire i pasti. L’obesità infantile è un problema sanitario importante, così come la bulimia e l’anoressia che si manifestano nell’adolescenza ma che hanno speso le loro cause più profonde nell’infanzia. Per queste ragioni vogliamo continuare lungo questo percorso intrapreso”. (Utente dal Web)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.