Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

1° maggio: gli italiani sfidano le previsioni e scelgono un ponte al mare, Capri nella top ten

Più informazioni su

Sono passati da poco i due ponti di aprile e molti italiani ne hanno approfittato per fare delle mini vacanze, altri invece aspettano l’imminente ponte del 1° maggio per concedersi qualche giorno di relax in Italia o all’estero. L’Osservatorio di trivago.it, sempre attento alle abitudini di viaggio degli italiani, ha analizzato le mete più gettonate del lungo ponte e scoperto che questa volta il mare la fa da padrone. Diventa sempre più forte la voglia di mare tra i connazionali, soprattutto dopo le ultime settimane di tempo molto instabile. Mentre Pasqua e il 25 aprile registravano un forte flusso di ricerche verso le città d’arte e luoghi di culto, il lungo fine settimana del 1° maggio segna un’inversione di tendenza che si focalizza sulle mete al mare. La particolare classifica stilata da trivago vede protagonista la costa campana con ben 4 località nella top 10. Questa prima partenza di maggio potrebbe anticipare quindi quelle che saranno le mete top dell’estate 2014 con Sorrento sul podio dopo Rimini e Ischia nella top 5. Capri figura al sesto posto tra le mete più scelte dagli italiani per il ponte del 1° maggio. Per quanto riguarda i viaggi fuori Italia, i connazionali hanno espresso il proprio interesse per le grandi capitali mantenendo però alte in classifica le mete mare come Barcellona, Nizza e Cannes.

FONTE INFORMATORE POPOLARE

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.