Positano News - Notizie dalla Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Critical Mass Pedaliamo per Emanuele con l’a.p.s. Mariarosa di Battipaglia

Più informazioni su

BATTIPAGLIA – “Critical Mass Pedaliamo con Emanuele”. Ogni ultimo sabato del mese l’a.p.s. Mariarosa di Battipaglia organizza il consueto appuntamento del Critical Mass: tutti in strada a pedalare sulla propria bici. Sabato 29 marzo tutti scenderanno in strada, partendo da Via Italia, per dare il proprio contributo a Emanuele Scifo, l’infermiere trentatreenne battipagliese affetto da una malattia rarissima, pseudo-ostruzione intestinale cronica, una patologia motoria dell’intestino caratterizzata da un transito rallentato e da una ridotta capacità di spingere il cibo attraverso l’ultima parte dell’apparato digerente. La malattia è aggravata da un’angiodisplasia (una malformazione dei piccoli vasi dell’intestino che comporta sanguinamenti continui) e da una gastroparesi (una paralisi parziale dello stomaco). Per combattere Emanuele ha bisogno di un trapianto di cinque organi, multiviscerale addominale – unico caso in Italia – che prevede la sostituzione di stomaco, duodeno, pancreas, milza, intestino tenue e crasso. L’intervento Emanuele lo dovrebbe eseguire a Miami ma occorre un milione di euro. I rappresentanti di Mariarosa a.p.s., in vista di questo evento affermano: <>. In caso di pioggia la Critical Mass sarà posticipata al successivo sabato. L’appuntamento non prevede una raccolta fondi anche perchè le donazioni si possono e si devono effettuare utilizzando direttamente i dati forniti da Emanuele: IBAN IT27B0101076094100000000456 BANCO DI NAPOLI – GRUPPO INTESA S. PAOLO – POSTAPAY 4023600658748464 CODICE FISCALE SCFMNL80T04A717R. “La vita è un viaggio e io non voglio fermarmi”, scrive Emanuele sul sito web in cui racconta la sua storia. Non fermiamo la sua corsa contro il tempo.
Vitina Maioriello

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.