Positano News - Notizie dalla Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Incidenti/ Sms alla guida, il video choc della polizia inglese

Più informazioni su

La polizia inglese ha fatto uscire un video “choc” per sensibilizzare soprattutto i ragazzi più giovani sui pericolo dell’uso del cellulare in macchina per mandare gli sms. Tale pratica è infatti ai primi posti per causa di incidenti, spesso mortali, e le statistiche dicono che multe e inasprimenti del codice della strada sono pressoché inutili.

ATTENZIONE LA VISIONE DI QUESTE IMMAGINI
POTREBBE TURBARE LA SENSIBILITA’ DEL LETTORE

Per questo è stato scelto un mezzo decisamente di impatto. Il video infatti è molto forte, crudo e senza censura. Dura circa 4 minuti e fa vedere il viaggio di tre amiche che si schiantano contro altre macchine per colpa di una “sbandata” dovuta alla distrazione della guidatrice che stava scrivendo un sms. La sequenza delle immagini non lascia niente all’immaginazione.

Da una recente ricerca del Virginia Tech Transportation Institute, negli Stati Uniti, è emerso che parlare al cellulare mentre si guida aumenta di un terzo il rischio di incidenti. Mentre per parlare al telefono si può continuare a guardare la strada, scrivere messaggi fa distogliere lo sguardo a intervalli tra i 4,6 e i 6 secondi. Secondo lo studio, nel momento in cui si compone un numero di telefono o lo si cerca in rubrica il rischio sale di 2,8 volte per poi ridursi a 1,3 mentre è in corso la conversazione. Quando si è intenti a inviare un messaggio, il rischio sale invece di 23,2 volte.

fonte :affaritaliani           inserito da michele de lucia

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.