Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vietri e dintorni nel segno dell’ambiente foto

Vietri sul mare ( Salerno )  Questa mattina si è tenuto l’ultimo atto della gara podistica Vietriedintorni diciannovesima edizione disputata lo scorso 12 gennaio 2020 con la messa a dimora di un leccio dedicato a tutti gli atleti che hanno raggiunto la nostra cittadina in bici senza impattare sull’ambiente. L’invito fu accolto fin da subito con entusiasmo tra i fedelissimi di questa caratteristica gara che si sviluppa tra Vietri, le sue frazioni alte e le Vie dei Sentieri che aprono alla Costa d’ Amalfi . Tra questi citiamo Carmine Lamberti, Antonello Barretta, Alfonso Ruocco, Francesco Apicella, Nicola Florio, Lorenzo Rago, Natale De Angelis, Aniello Senatore e tanti altri. La scorsa edizione si è svolta con un occhio particolare rivolto all’ambiente con pochi ma significativi messaggi. Innanzitutto col plastic free si è avuto una riduzione notevole di rifiuti, grazie alla disponibilità degli atleti è stato possibile il riuso dei pettorali e delle spille e infine 100kg di co2 risparmiati equivalenti a 300km obiettivo minimo raggiunto dagli atleti a cui è stato dedicato l’alberello.

Ultimo atto ma non cala il sipario,  resta alta l’attenzione sulla questione Villa Guariglia Museo della ceramica di Vietri il cui attraversamento dei giardini rappresenta il fiore all’occhiello del percorso della gara purtroppo negato nelle ultime due edizioni dal dirigente del settore Pianificazione Strategica e Sistemi Culturali della provincia di Salerno per una frana. Ricordiamo infatti che la struttura è di competenza dell’amministrazione provinciale ed il presidente è il responsabile della manutenzione e gestione. La cerimonia di piantumazione è stata condotta dal parroco di Vietri sul Mare don Mario Masullo nei viali dei salesiani luogo del cuore di tanti giovani e meno giovani di Vietri dove sono state custodite le bici degli atleti.Erano presenti gli organizzatori della gara e i ragazzi dell’oratorio che a turno con la pala hanno riempito il solco intorno al leccio.

Su una maiolica in ceramica è stato riportato un aforisma <<l’albero è come un vero amico non ti volta mai le spalle>> con la speranza che possano nascere in futuro tra i ragazzi tante vere amicizie. La maiolica è stata offerta dal socio della Pro Loco di Vietri Antonio Solimene di Ceramiche Arte e Tradizione Vietrese che ha realizzato anche diversi quadroni installati in occasione del Trekking Sentiero Italia che ha preceduto la gara. La gara è stata possibile grazie alla Pro Loco di Vietri sul Mare che insieme ad un comitato locale ha curato l’organizzazione dell’evento ed al beneficio del patrocinio del Comune di Vietri sul Mare che nelle vesti dell’assessore Annalaura Raimondi ha lodato in particolare questa iniziativa.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »