Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento. All’Hotel Parco dei Principi un convegno sulla riforma della magistratura onoraria

Più informazioni su

Sorrento. All’Hotel Parco dei Principi nella giornata di oggi, venerdì 14 febbraio, si è tenuto un convegno sulla riforma della magistratura onoraria. Modifiche alla riforma della magistratura onoraria: aspetti ordinamentali e previdenziali è proprio il tema dibattuto nel corso del Convegno promosso dall’Ordine degli Avvocati di Torre Annunziata. La manifestazione ha visto una serie di importanti e qualificati relatori suddivisi in due distinte sessioni che hanno avuto inizio alle 15.30.

Dopo il caffè di benvenuto, la prima parte del convegno è stata dedicata al tema “Le proposte di modifica al D.Lgs. 116/2017 in commissione Giustizia del Senato. A presiedere e moderare i lavori saranno il presidente dell’ordine degli avvocati oplontini Luisa Liguoro e il presidente del tribunale di Torre Annunziata Ernesto Aghina. Prevista la partecipazione del presidente della commissione Giustizia al Senato, Andrea Ostellari; del relatore della legge 56/201, Giuseppe Luigi Cucca; del presidente della Giunta per le autorizzazioni, Andrea Delmastro Delle Vedove; del componente della commissione Giustizia a Palazzo Madama, Angela Anna Bruna Piarulli; della relatrice del Ddl di modifica, Valeria Valente; del componente del tavolo tecnico di riforma, Luigi Vingiani.

La seconda sessione, partita alle 17.30, ha puntato invece su “Gli aspetti retributivi e previdenziali”. La tavola rotonda sarà presieduta e moderata da Luisa Liguoro e dal presidente della Fondazione forense “Enrico De Nicola” Gennaro Torrese. Prenderanno parte alla discussione il consigliere del Csm Antonio D’Amato; il componente della commissione Affari Costituzionali del Senato, Ugo Grassi; il giudice di pace di Venezia, Massimo Libri; il vicepresidente della Cassa Forense, Walter Militi; il componente della commissione Giustizia a Palazzo Madama, Francesco Urraro; il componente della commissione Affari Costituzionali alla Camera, Catello Vitiello.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.