Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Ravello – Tramonti – Incidente sulla provinciale vietata per Chiunzi a un furgone

Più informazioni su

Ravello – Tramonti – Incidente sulla provinciale vietata per Chiunzi a un furgone. Pochi minuti fa l’ennesimo incidente sulla strada, di proprietà della provincia di Salerno , chiusa ufficialmente, ma principale collegamento fra l’Agro Nocerino Sarnese e la Costiera amalfitana. Un furgone,  un doblò bianco, abituale trasportatore di merci per la Città della Musica, è finito fuori strada.  L’asfalto viscido, reso ancora più pericoloso da perdite di olio, ha provocato l’incidente che ha visto il furgone finire nella roccia.Soccorso dal 118 è stato trasportato all’ Ospedale Costa d’ Amalfi di Castiglione, per fortuna senza gravi conseguenze.

La viabilità è una croce sui cittadini, sopratutto quella delle strade  gestite dalla provincia di Salerno. La S.P. 2 che collega Angri, dall’uscita dell’autostrada A3 Napoli – Salerno, a Maiori è un colabrodo, decine le lettere giunte a Positanonews con buche e avvallamenti, ma c’è anche un crollo nei pressi del ristorante Mi Carro che sta lì in bella mostra .

Il presidente Michele Strianese parla di paratie di cemento a Corbara, dove è ristretta la strada per un crollo, poi c’è anche la strada che porta da Ravello ad Atrani da sistemare, ci sono tantissime problematiche. Purtroppo è anche un problema di mancanza di fondi, la Provincia è un ente depotenziato. Certo anche l’ANAS non tiene in ottime condizioni al S.S. 163, che come abbiamo visto nel reportage di ieri è un dedalo di semafori  con interventi da fare.

Assurda invece questa vicenda della provinciale chiusa, che è di fatto il principale collegamento con una delle località turistiche più importanti della Campania e d’ Italia, che comporta conseguenze anche giuridiche, molti non lo sanno ma il divieto di circolazione comporta anche l’impossibilità dell’assicurazione di coprire eventuali risarcimenti di danni.  Ci segnalano altri piccoli incidenti oggi su questa strada. In ogni caso in condizioni meteo instabili, come oggi, sconsigliamo vivamente di percorrere questa strada.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.