Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano, il vicesindaco Francesco Fusco: “Calo di arrivi dall’Asia, ma tutto tornerà alla normalità”

Abbiamo intervistato il vice sindaco di Positano, nonché assessore con delega alla promozione turistica, Francesco Fusco. In questi giorni particolari, è utile fare chiarezza sulle mosse del Comune, visto e considerato che un danno dal punto di vista economico (legato al turismo) è stato sicuramente riscontrato, a causa della psicosi Coronavirus.

fusco positano

“Non bisogna nascondere che sia un periodo particolare – ha dichiarato Fusco – Fatto sta che bisogna essere realisti e capire che è una patologia rischiosa solo per persone anziane con un quadro clinico compromesso, o comunque con patologie pregresse.

Per quanto riguarda il turismo, abbiamo riscontrato e ci aspettiamo per il periodo primaverile un calo degli arrivi dal sud est asiatico. Non si tratta di grossissime perdite, poiché prevalentemente si parla di turismo mordi e fuggi. Abbiamo notizia di qualche cancellazione in alcuni alberghi che aprono già a marzo, ma siamo fiduciosi che il tutto possa tornare alla normalità in questi mesi”.

Intanto, il Comune ha pubblicato una serie di norme comportamentali da attuare.

• Tutti i cittadini che hanno fatto rientro, negli ultimi 14 giorni, da zone oggetto di provvedimenti restrittivi da parte delle Autorità Sanitarie Regionali, dalle aree della Cina interessate e da altre parti del mondo di conclamato contagio devono comunicare tale circostanza al Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria territorialmente competente (Asl Salerno);

• I cittadini che ravvisano sintomi quali febbre alta, tosse, evidenti difficoltà respiratorie, non devono uscire di casa e non devono recarsi in studio dal proprio medico o in pronto soccorso. Devono invece restare a casa e sentire telefonicamente il proprio medico curante, il quale valuterà i sintomi e darà opportune disposizioni al paziente.

“Invitiamo tutti i cittadini alla calma poiché al momento non si ravvisano particolari situazioni di criticità sul nostro territorio, resta valida l’indicazione per tutti i cittadini con patologie influenzali a non affollare gli ambulatori medici ed i pronto soccorso.
Per informazioni contattare il Ministero della Salute attraverso il numero 1500 o contattare il numero verde messo a disposizione dalla Regione Campania 800.90.96.99”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »