Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano. Rubano Madonnina dalla lapide di Raffaele Rispoli: lo sfogo di mamma Mechy

Alcuni ladri ancora ignoti avrebbero derubato la lapide di Raffaele Rispoli, sottraendo una statua della Madonna in legno

Un post sui social colmo di rabbia e dolore, quello di Mechy D’Aiello a causa di un gesto di totale mancanza di rispetto e profanazione, da parte di alcuni ladri ignoti che avrebbero rubato una statua della Madonna in legno dalla lapide di Raffaele Rispoli, presso il cimitero di Liparlati.

Raffaele, ricordiamo, perse la vita in un terribile incidente a Tordigliano di Vico Equense. Giovane positanese di 27 anni, Raffaele era un ragazzo gioviale, intelligente, pieno di vita. Il destino ha portato via una persona dal cuore così grande, ed è forte l’indignazione per atti del genere.

Si leggono parole dure dal post di Mechy, in un momento di rabbia per il gesto spropositato ma anche dolore per il ricordo del caro figlio. Numerose manifestazioni di affetto e vicinanza da tutti i positanesi e amici, ai quali si aggiunge la redazione di Positanonews nella speranza che venga fatta giustizia e puniti i responsabili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Peppe concord

    Più che giusto e giustificato lo sfogo di un Genitore già addolorato.
    Voglio augurarmi che chi ha fatto questo gesto possa mortificarsi e ricredersi e rimettere la statuetta al suo posto senza farsi accorgere con un biglietto di scuse.

Translate »