Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Paestum. Aumentano ancora i visitatori del Parco Archeologico: +68% nel mese di gennaio

Più informazioni su

Il Parco Archeologico di Paestum è ancora in crescita: dopo l’aumento del numero di visitatori del 2019, anno nel quale si è avuto un aumento del 4% rispetto al precedente, il 2020 è cominciato con numeri ancora più positivi. Nel mese di gennaio, il sito archeologico ha registrato un aumento del 68% di visitatori rispetto al 2019.

Inoltre, è da sottolineare la crescita del 330% di biglietti annuali Paestum Mia venduti nel 2020, dato che conferma la volontà delle persone di ritornare nel Parco Archeologico più volte. Il trend positivo sembra continuare a febbraio, che nei suoi primi giorni registra un aumento del 125% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, con un incremento dei paganti del 70%.

“Siamo felici che Paestum si pone sempre più come punto di riferimento socio-culturale in un territorio che ha tutte le caratteristiche per uno sviluppo virtuoso. Con l’integrazione del sito archeologico di Velia nell’autonomia di Paestum, le nostre azioni di promozione e valorizzazione di estenderanno a tutto il Cilento, area di estremo interesse sotto più punti di vista”, ha detto il direttore Gabriel Zuchtriegel.

Molte sono, inoltre, le iniziative che contribuiscono alla crescita costante del Parco, come l’inaugurazione del “Parco dei Piccoli”, il ritorno degli Aperitivi al Museo, tutti i giovedì dalle ore 18.00 alle ore 19.30, a cura dell’associazione Amici di Paestum, in concomitanza con l’ingresso gratuito al Parco Archeologico.

Infine, è prorogata fino al 3 maggio 2020 la mostra “Poseidonia città d’acqua. Archeologia e cambiamenti climatici” ed il videomapping “Metamorfosi” di Alessandra Franco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »