Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Meta. Il quartetto dei gemelli Milano vince la Corrida su Rai 1: che orgoglio per la Penisola sorrentina!

Ancora una volta la Penisola sorrentina è resa grande dal successo dei suoi cittadini. Stavolta è ancora il turno del famoso quartetto di gemelli da Meta. 

Proprio così, i gemelli Milano, Antonino, Antonio, Rosario e Raffaele, conosciuti come “Stargem Quattro”, dopo aver conquistato la semifinale di “Ballando On The Road”, tornano su Rai 1 e sbancano alla Corrida. I quattro gemelli, dopo una spettacolare esibizione, hanno conquistato il pubblico del celebre programma Rai, posizionandosi al primo posto in ex aequo con la siciliana Valentina, .

“Il ballo è la nostra passione ed ogni giorno passiamo molte ore ad allenarci – ci raccontano – il sogno è sfondare nel mondo dello spettacolo e ieri è stata una delle serate più belle della nostra vita. Siamo orgogliosi e molto contenti di aver partecipato alla Corrida, grazie di cuore a tutti coloro che ci hanno sostenuto. Continueremo a fare altre esperienze – concludono.”

Nel 2004 la nascita di Antonio, Antonino, Rosario e Raffaele Milano destò particolare clamore per la rarità di un parto quadrigemellare avvenuto con l’assistenza di quattro pediatri, quattro puericultrici, due ginecologi, due anestesisti e diversi infermieri nella sala parto di una nota clinica di Castellammare di Stabia.

I quattro gemelli metesi sono grandi amanti della danza di tutti i generi: hanno cominciato il loro percorso all’età di 5 anni e continuano da allora ad allenarsi ogni giorno per circa 10-12 ore alla settimana. Amano la danza classica, la moderna e l’hip-hop. Hanno potuto coltivare la loro passione grazie all’eccellenza delle scuole danza in Penisola sorrentina, raggiungendo livelli davvero importanti.

La redazione di Positanonews si complimenta con i quattro giovani, o meglio, gemelli, augurando loro di affermarsi sempre più le mondo dello spettacolo. 

quartetto gemelli milano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »