Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - News di Alberto Del Grosso

La dipartita del grande storico prof. Aldo De Gioia ha portato il lutto nel mondo della cultura napoletana.

Più informazioni su

Napoli . Il 24 febbraio u.s. dopo 21 giorni di ricovero in ospedale è volato al cielo lo storico prof. Aldo De Gioia. Purtroppo un male incurabile e inesorabile lo ha ucciso. Durante la sua degenza in ospedale i fraterni amici Anna Aita ed Enrico Mosiello hanno fatto tutto e più di tutto standogli vicino e colloquiando con i medici curanti.

Anche per me la dipartita di Aldo è stata una grande perdita sia per la forte e fraterna amicizia che ci legava che per la stretta collaborazione negli spettacoli.

Speriamo che Dio abbia in gloria un così grande personaggio sia per la sua vita che per quanto ha offerto a Napoli nel mondo della cultura, della storia, della poesia e dello spettacolo. Con la scomparsa di Aldo De Gioia Napoli ha perso uno dei più grandi personaggi della cultura partenopea.

Con Aldo abbiamo offerto a un folto pubblico spettacoli teatrali, musicali, canori di danza e prestigiazione che hanno ottenuto sempre grande successo di pubblico e di critica. L’ultimo in data è stato “Acquerello Napoletano”che abbiamo presentato al teatro Immacolata  il 6 ottobre u.s. quando Aldo stava ancora bene in salute.

Aldo De Gioia mi mancherà molto sia come fraterno amico di lunga data che come grande collaboratore artistico.

Il prossimo spettacolo andrà in scena, Dio piacente, il 3 maggio p.v. e certamente sentiremo la mancanza di Aldo De Gioia ma lo ricorderemo nel corso dello spettacolo.

Alberto Del Grosso

Giornalista Garante dei Lettori

del giornale Positanonews

 

 

Aldo De Gioia e Alberto Del Grosso
alberto-del-grosso-intervista-aldo-de-gioia.jpg

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »