Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Coronavirus. Il kit di protezione fornito al personale del San Leonardo di Castellammare di Stabia non sarebbe idoneo, interviene il sindacato

Castellammare di Stabia. A seguito dell’emergenza Coronavirus sono stati distribuiti dei kit di protezione individuale al personale dell’ospedale “San Leonardo”. Ma immediatamente nascono le preoccupazioni perché, come sottolineato da Antonio Cascone (segretario provinciale del sindacato FSI USAE) si tratterebbe di materiale non idoneo a proteggere da eventuali contatti con pazienti contagiati. Il kit non contiene occhialini e, inoltre, non è stato fornito a tutto il personale. Ad esempio i medici e gli infermieri del reparto di Pediatria ne sono sprovvisti. Per tale motivo Cascone chiede di sapere con quale criteri sono stati confezionati e distribuiti questi kit e chiede, altresì, un incontro urgente ai vertici dell’ASL Na 3 Sud per avere un’informativa precisa sugli accorgimenti che la direzione dell’azienda sanitaria sta mettendo in campo.
La FSI USAE chiede anche che presso tutti i presidi presenti sull’intero territorio aziendale, siano essi ospedalieri che territoriali, siano installati appositi distributori di gel alcolici per il lavaggio corretto e preventivo di mani in luogo sanitario. Infine, richiede di considerare la predisposizione di una zona di prefiltraggio del triage ospedaliero in modo da ridurre al minimo i rischi di eventuale contagio e diffusione del Coronavirus.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »