Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Coronavirus , caso sospetto in Costiera amalfitana fa giro del mondo. Caso anche a Frattamaggiore ed Avellino

Coronavirus , caso sospetto in Costiera amalfitana fa giro del mondo. Caso anche a Frattamaggiore ed Avellino Un uomo di 41 anni di Frattamaggiore (Napoli) è stato ricoverato questa mattina all’ospedale San Giuliano di Giugliano perchè potrebbe essere infetto da Coronovirus.

I familiari hanno allertato il 118 perchè l’uomo ha febbre alta da alcuni giorni, ma la preoccupazione è legata al fatto che il paziente ha riferito di essere stato a contatto con una persona rimasta in quarantena al ritorno dalla Cina. Sotto osservazione anche la compagna e la suocera che non hanno sintomi.

Costiera Amalfitana

Un caso sospetto di Coronavirus è stato riscontrato in serata anche all’ospedale “Costa d’Amalfi” di Castiglione di Ravello (Salerno). I medici hanno attivato il protocollo per un autista di Ncc, arrivato al pronto soccorso della Costiera Amalfitana con febbre e tosse. L’uomo nei giorni scorsi avrebbe avuto contatti con turisti asiatici.

Il paziente è stato messo in isolamento e in contatto con l’ospedale “Cotugno” di Napoli, struttura specializzata in malattie infettive e punto di riferimento regionale per casi sospetti di Coronavirus.

Un caso anche ad Avellino.

Si è allontanato da Codogno, in provincia di Lodi, dove risiede, nonostante la quarantena imposta per l’emergenza da coronavirus, ed è ritornato nel paese di origine a Montefusco, comune di un migliaio di abitanti in provincia di Avellino. Un 27enne è ora sottoposto alla quarantena assieme a tutta la sua famiglia. Lo ha disposto il sindaco del piccolo centro irpino, Gaetano Zaccaria, informato della presenza dell’uomo venuto da uno dei focolai della malattia.

Il sindaco ha anche informato tempestivamente il prefetto di Avellino, Paola Spena, e il dipartimento di Prevenzione Igiene Profilassi dell’Asl di Avellino. Per almeno 14 giorni tutta la famiglia del 27enne non potrà lasciare l’abitazione del centro irpino e dovrà seguire tutte le disposizioni in tema di profilassi stabilite dalle autorità sanitarie. L’Asl ha anche incaricato un medico per eseguire tutti i controlli sul nucleo familiare e seguire l’evolversi della situazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »