Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Che suono emette un’antica mummia egiziana? Gli scienziati ricreano la voce della mummia di 3000 anni fa

Più informazioni su

Quando il sacerdote egiziano Nesyamun morì più di 3000 anni fa, il suo desiderio di partenza era che gli fosse permesso di parlare nell’aldilà in modo da poter rivolgersi ai suoi dei e ottenere l’ingresso nell’eternità.

Che suono emette un'antica mummia egiziana? Gli scienziati ricreano la voce della mummia di 3000 anni fa

Ora, con l’aiuto della scienza, l’uomo santo ha davvero trovato la sua voce dopo la morte.

Gli accademici della Royal Holloway, dell’Università di Londra, dell’Università di York e del Museo di Leeds hanno scannerizzato la mummia di Nesyamum, stampato in 3D il suo tratto vocale e poi riprodotto onde sonore attraverso di essa per creare un’impressione di come avrebbe potuto suonare il prete.

Finora, l’unico rumore che hanno creato è un belato anonimo, che suona come “beh“, ma i ricercatori sperano di usare la modellazione al computer per ricreare parole e persino frasi.

Gli esperti hanno affermato che ha permesso alle persone di “entrare in contatto diretto con l’antico Egitto ascoltando un suono proveniente da un tratto vocale che non è stato ascoltato per oltre 3000 anni”.

E vogliono infine provare la tecnica su altre famose “teste” e riportare le voci di figure notevoli.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.