Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento. Piantati 565 alberi alla Pineta Le Tore. Il Sindaco Cuomo: “E’ anche esempio per gli imprenditori”

Si è svolta oggi, presso la pineta Le Tore di Sorrento, alla presenza del sindaco Giuseppe Cuomo, degli assessori Rachele Palomba e Mariano Gargiulo e dei rappresentanti di Terna, della società Penisolaverde e degli studenti dell’istituto comprensivo Torquato Tasso, la cerimonia per l’avvio dell’intervento che consentirà, attraverso la piantumazione di 565 alberi di specie autoctone, la riqualificazione e valorizzazione di un’area verde di particolare importanza per il territorio comunale.

La pineta, infatti, con i suoi 526 metri, è il punto più alto della dorsale da Sant’Agnello a Punta Campanella e, grazie alla posizione geografica con vista sui due Golfi e sugli isolotti de Li Galli, è uno dei luoghi paesaggisticamente più belli della Campania.

Terna, la società guidata da Luigi Ferraris, nell’ambito della collaborazione da tempo avviata con il Comune di Sorrento, contribuirà al rimboschimento della pineta prevedendo anche la realizzazione di una piccola area didattico – dimostrativa nella quale verranno installati alcuni pannelli illustrativi con la descrizione delle specie utilizzate e il contesto ecologico in cui è stato realizzato l’intervento.

L’iniziativa si inserisce nel percorso di attenzione ai territori in cui sono previste opere di sviluppo della rete elettrica, che Terna ha avviato su tutto il territorio nazionale. Nell’area di Sorrento la società sta realizzando un elettrodotto sottomarino per collegare Sorrento a Capri che consentirà, insieme al futuro collegamento a 150 kV Sorrento – Vico Equense – Agerola – Lettere e all’elettrodotto già realizzato che collega l’isola di Capri con Torre Annunziata, di migliorare l’affidabilità della rete elettrica di trasmissione e di alimentazione della penisola Sorrentina, servita attualmente da una rete risalente agli anni ’60. Il nuovo collegamento prevede la costruzione di una stazione elettrica a Sorrento e di un elettrodotto di 19 chilometri (3 in cavo interrato nel comune di Sorrento e 16 in cavo marino). Terna nel quinquennio 2019 – 2023 ha previsto in Campania un impegno pari a 536 milioni di euro per lo sviluppo, la sicurezza e la sostenibilità della rete elettrica regionale.

“L’intervento di Terna ci permette di recuperare una parte della pineta Le Tore, che costituisce un polmone di verde fondamentale per Sorrento e per l’intero territorio – commenta il sindaco Giuseppe Cuomo – L’iniziativa, oltre ad avere un alto valore ambientale, è anche un esempio per gli imprenditori locali, ad investire nella valorizzazione di beni pubblici, grandi attrattori di turismo e quindi di economie”.

alberi pineta le tore

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »