Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano. A Liparlati proseguono i lavori per il parcheggio comunale e l’ascensore. Si utilizzeranno esplosivi non esplodenti

Positano, Costiera amalfitana. Dopo l’installazione del cantiere, il montaggio della gru e delle impalcature di protezione i lavori entreranno nella fase più importante : lo scavo in roccia che durerà alcuni mesi. Parallelamente allo scavo del parcheggio l’impresa esecutrice avvierà anche la realizzazione dello scavo per l’ascensore di collegamento tra la Via Marconi e la Via Liparlati, uno scavo di circa 70 metri di profondità.

Per l’esecuzione di queste lavorazioni l’impresa esecutrice utilizzerà un nuovo sistema di esplosivi non esplodenti. Si tratta di cartucce non detonanti del tipo Autostem che non utilizzano sostanze soggette a combustione ma un composto chimico che genera gas espansivi tali da fratturare la roccia circostante senza proiettare elementi all’esterno.

L’uso di questa tecnologia eviterà l’eccessiva produzione di polveri sottili, sarà molto più sicura di un tradizionale esplosivo  e, soprattutto, limiterà l’emissioni di rumori fastidiosi che ci sarebbero stati se fossero state utilizzate tecniche tradizionali (escavatore e martello demolitore).

La tecnologia utilizzata è dotata inoltre dotata di certificazione ONU 0323 classe 1.4S e certificata CE. Appartengono al gruppo Green break technology e rappresentano una significativa evoluzione nel mondo dei prodotti esplosivi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.