Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento. Cambio al vertice della Stazione dei Carabinieri: a Scappaticci succede Russo

E’ oramai ufficiale: il tanto inatteso ed improvviso cambio al vertice della Stazione dei Carabinieri di Piano di Sorrento è avvenuto. Da oggi, il Comandante Maggiore Valerio Scappaticci, entrato in pochissimo tempo nel cuore dei cittadini, non è più in servizio ed è sostituito da Antonio Russo, che ha già lavorato precedentemente per la stazione carottese, sebbene provenisse dalla radiomobile di Torre Annunziata.

Sono solo sette gli effettivi mesi di servizio di Scappaticci, uomo di gran spessore, che ha sempre mostrato interesse ed attenzione per le problematiche sociali, per le fasce più deboli e svantaggiate della popolazione e verso i giovani.”Ha organizzato passeggiate e giri sulle giostre per i nostri bambini diversamente abili ed è riuscito a supportare i bisognosi fornendo loro medicine e cure. Ha effettuato, inoltre, raccolte di alimenti per le persone indigenti, mostrandosi sempre disponibile all’ascolto e alla soluzione dei problemi” sono le parole di una donna, madre di una bambina con disabilità.

“Il mio trasferimento è giunto all’improvviso e non mi ha permesso di salutare, con il rispetto e l’affetto dovuti, le autorità locali e l’intera popolazione, che considero veri amici. Con i miei uomini sono debitore per quello che mi hanno dato e i sacrifici che hanno dovuto affrontare per combattere le varie forme di criminalità e dare tranquillità alla Brava Gente, rinunciando spesso agli affetti dei loro cari”. Queste le parole di saluto di Scappaticci.

Intanto, ci si interroga sui motivi che possano aver portato a questa disposizione e non pochi sono quelli che si augurano che il Comandante Russo possa proseguire quanto iniziato dal predecessore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.