Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Napoli. Intervento del Sindaco Luigi De Magistris sulla situazione della Linea 1 della Metropolitana dopo l’incidente del 14 gennaio

Napoli. Il sindaco Luigi De Magistris ha fatto il punto della situazione sull’interruzione della Linea 1 della Metropolitana a seguito dell’incidente avvenuto intorno alle 7.00 dello scorso 14 gennaio quanto – appena fuori dalla stazione Piscinola – si scontrarono un treno che dal deposito si stava immettendo sul binario 1 ed un altro che viaggiava sullo stesso binario e che si apprestava a entrare in stazione.

Ecco le parole del primo cittadino di Napoli: “In questi giorni stiamo ricevendo diverse segnalazioni di disagi vissuti dagli utenti del trasporto pubblico di Napoli dopo l’incidente ferroviario sulla Linea 1 della Metropolitana. Avremo possibilità di parlare successivamente di come interverremo nel 2020 per migliorare la situazione generale del trasporto pubblico, avendone ora le possibilità, ma il disagio di questi giorni non dipende in alcun modo da Anm e dal Comune: c’è stato un incidente grave che ha causato 17 feriti e che ha portato al sequestro di due convogli. E addirittura al sequestro del tratto ferroviario che va da Piscinola fino ai Colli Aminei che ora è impraticabile. Ora stiamo mettendo a disposizione servizi sostitutivi su gomma, ma è chiaro che non è la stessa cosa: l’area ospedaliera, per fare un esempio, è completamente congestionata. Adesso aspettiamo che la magistratura, al più presto (ci auguriamo in settimana) ci dia il dissequestro. In questo modo l’intera tratta potrà riprendere il servizio. Non sono risultati scontati, considerati i pochi treni che abbiamo a disposizione, non certo per colpa nostra. Non vediamo l’ora che arrivino i nuovi treni”.

Il sindaco De Magistris ha poi rivolto i ringraziamenti ai lavoratori di Anm ed a tutti coloro che hanno lavorato per consentire la riapertura in poco tempo della Metropolitana, avvenuta dopo poche ore dall’incidente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.