Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Napoli – Fiorentina 0 – 2, ora gli azzurri vedono il baratro

Più informazioni su

Napoli – Fiorentina 0 – 2, ora gli azzurri vedono il baratro Crisi senza fine, e adesso il Napoli inizia a sprofondare in classifica. Al San Paolo, contro la Fiorentina, arriva l’ennesimo ko per Gattuso, il terzo di fila in campionato: il passaggio del turno in Coppa Italia, con la vittoria contro il Perugia, ha rappresentato solo una breve parentesi felice, ma una volta tornati in campionato gli azzurri si sono nuovamente spenti.

Una gara a lungo bloccata che il Napoli ha provato a vincere recitando sempre lo stesso copione, la ricerca della palla lunga, a scavalcare la difesa, per Callejon, o la palla affidata a Insigne, in serata no, sperando in una qualsiasi invenzione: il capitano azzurro, però, non va oltre un palo scheggiato, mentre sul fronte opposto i Viola meritano la vittoria con una gara ordinata e diversi spunti interessanti, da Chiesa, in versione trascinatore, che la sblocca al termine di una bella azione corale, a Castrovilli, sempre attivissimo, fino a Vlahovic, che entra e segna con un sinistro a giro perfetto dopo che Chiesa, sempre lui, aveva avviato la manovra con un cambio di campo illuminante.

La Viola, rinvigorita dalla cura Iachini, raggiunge in classifica il Napoli a 24 punti: gli azzurri, che mai avrebbero immaginato un campionato del genere, escono tra i fischi del San Paolo.

NAPOLI-FIORENTINA 0-2
26′ Chiesa, 74′ Vlahovic

NAPOLI (4-3-3): Ospina, Hysaj, Di Lorenzo, Manolas, Luperto; Allan (56′ Demme), Fabiàn Ruiz, Zielinski (64′ Lozano); Callejon (75′ Llorente), Milik, Insigne. All: Gattuso

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola, Benassi, Pulgar, Castrovilli, Dalbert (87′ Ceccherini); Chiesa (78′ Sottil), Cutrone (66′ Vlahovic). All: Iachini

Ammoniti: Hysaj (N), Demme (N), Dalbert (F)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.