Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Minori: ancora una volta chiusa

Più informazioni su

Minori, Costiera amalfitana Oggi, sabato 25 di gennaio, tempo discreto e diversi pendolari e visitatori in giro. Naturalmente sono abbastanza disorientati, e sarà così anche domani.
Nessun ristorante o trattoria che sia o pizzeria: solo il bistrot di Sal de Riso è sempre aperto, sempre illuminato e sempre pronto. con i suoi piatti invitanti ed i suoi dolci eccezionali.
E allora? Come si scrive destagionalizzazione? Perchè non si comunicano al Comune i giorni di chiusura? Perchè non si con trolla se le comunicazioni vengono rispettate?. Perchè non si rispettanop i turni se realmente sono stati programmati.?
Noi abbiamo tanti anni ma mai abbiamo assistito ad una tale desertificazione dei servizi.
Ci sentiamo uil prossimo 27( non inteso come giorno di paga ma come pomeriggio di discussione in cui ascolteremo, se ci saremo, le solite frasi preparate ad hoc).

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Peppe concord

    Minori. Turismo tutto l’anno: le attività ricettive restano aperte anche per l’inverno….. Positano news 10 gennaio 2020

    1. Scritto da Redazione_MC

      Predicano bene e razzolano male Peppe.. Era un comunicato del sindaco 🙂 Cmq hai ragione

      1. Scritto da Beta

        Ad onor del vero…e non per sentito dire, i locali a Minori sono rimasti quasi tutti aperti fino all’epifania, per riaprire quasi tutti ai primi di febbraio…
        Basta leggere il calendario allegato in fondo all’articolo del Sindaco Reale!