Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Inquinamento climatico: non fumate all’aperto! di Giuseppe Civale

Apprendo dal giornale “La Repubblica” che qualche politico avrebbe partorito un’idea straordinaria per combattere efficacemente l’inquinamento climatico. Si tratta del divieto di fumare nelle fermate dei tram o degli autobus oltre che nei luoghi dove ci sono code di persone. L’obiettivo finale sembra essere il divieto assoluto di fumare all’aperto. A questo punto i cieli si rasserenerebbero e l’aria diverrebbe finalmente respirabile per bambini, donne, anziani ed oltre.
Qualche giorno fa da un quotidiano in lingua tedesca ho appreso dettagli sul piano per la protezione del clima da 54 miliardi complessivi, senza aumentare il debito pubblico, per il 2023; 100 miliardi al 2030. Il governo di Grande Coalizione ha trovato un accordo per un ampio pacchetto di misure a tutto tondo che coinvolgeranno cittadini ed aziende, spaziando dalla mobilità sostenibile – dai treni agli aerei – all’edilizia e al riscaldamento, con un “mix calibrato” di aumento di prezzi, nuovi investimenti, deduzioni ed agevolazioni fiscali, divieti, sussidi per promuovere in particolare auto e veicoli elettrici. Il divieto di fumare all’aperto purtroppo non è stato considerato! Sarei tentato di proporre l’ipotesi del divieto di fumo all’aperto in Germania, ossia nella nazione che mi ospita al momento, ma non lo farò, perché temo che non ne apprezzerebbero la genialità.

Giuseppe Civale

Inquinamento climatico! Non fumate all’aperto! di Giuseppe Civale

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.