Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Cava de’ Tirreni. Grande soddisfazione per Michele Petrone e Sergio Punzi che riescono a conquistare la vetta del Monte Aconcagua

Cava de’ Tirreni. Michele Petrone e Sergio Punzi sono riusciti nella loro impresa ed hanno conquistato la vetta del Monte Aconcagua, “La Cumbre”, che con i suoi 6.960 metri è la cima più alta del continente americano, tra le sette vette più ambita dagli alpinisti di tutto il mondo. I due cavesi, dopo aver ricevuto tutti i permessi necessari da parte delle autorità dell’Argentina, hanno dapprima raggiunto la riserva naturale del parco Aconcagua dopo otto giorni di trekking e di allenamenti mirati per poter resistere alle bassissime temperature presenti in alta quota. Hanno poi seguito un programma prestabilito che li ha portati dapprima a raggiungere il Campo 1 a quota 5.000, successivamente il Campo 2 a quota 5.500 e poi il Campo 3 a quota 6.000. Da lì è partita la scalata per “La Cumbre”. Non si è trattato certamente di un’impresa semplice a causa del vento forte associato a freddo e clima secco, con carenza di ossigeno. Michele e Sergio sono partiti verso la vetta alle 5.00 di lunedì 13 gennaio e, dopo 10 lunghe ore, alle 15.00 hanno raggiunto l’agognata cima. Stanchi e provati dall’impresa e dalle difficoltà incontrate, ma pienamente soddisfatti per aver portato a termine la loro scalata con successo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.